ANTONIA POZZI E IL PERCORSO TECNOLOGICO DI PASTURO: MA QUANTO MI COSTI?



PASTURO – Il passato 18 dicembre è stata presentata a Pasturo l’App che rende interattivo il percorso “sulle tracce di Antonia Pozzi” presente nelle vie del centro di Pasturo. L’apparato tecnologico scaricabile dagli store di Apple e Google permette ai visitatori di interagire con le poesie, le lettere, le cartoline e molto altro appartenenti alla poetessa.

Il servizio è completamente gratuito ma il costo della sua realizzazione i non è insignificante, infatti nei giorni scorsi è stato pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Pasturo la determinazione che autorizza il Comune a liquidare la fattura di acconto del progetto “innovacultura  Antonia Pozzi realtà aumentata”.

L’importo da sborsare alla società realizzatrice del progetto, la  Gcode Srl  è di 20.000 euro più IVA (solo un acconto, visto che il costo totale del progetto è di 39.896 euro più IVA)Il Comune di Pasturo ha contribuito con 2.000 euro al finanziamento del progetto – approvato dalla Regione Lombardia e in parte finanziato da essa insieme a soggetti privati, l’UnionCamere e la Cariplo.

> DETERMINA COMUNALE SUL PAGAMENTO DELL’ACCONTO PER L’APP DI ANTONIA POZZI 

F. M.

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

METEO Valsassina




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME TI COMPORTI IN OCCASIONE DEL "BLACK FRIDAY"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

VN SU FACEBOOK