“UNA MANO PER L’ALTRA”: LE IMPRESE DELL’ALTA VALSASSINA PROVANO A SCONFIGGERE LA CRISI (E IL DPCM). ECCO COME



ALTA VALSASSINA – Esercenti, commercianti e liberi professionisti di Casargo, Margno e Crandola ci provano, non vogliono mollare. Insieme e uniti lanciano il progetto “Una mano tira l’altra.

Come sappiamo alcune attività come bar, ristoranti, pizzerie e rifugi sono state penalizzate in maniera importante dall’ultimo Dpcm, ecco che sull’onda di un’idea simile nasce la proposta: il cliente si reca in uno degli esercizi, con una spesa minima di 5 euro e consegnando la ricevuta di pagamento può recarsi in una delle attività o dai liberi professionisti che aderiscono e ricevere lo sconto riservato.

L’iniziativa è nata grazie a Margherita Rusconi, Letizia Tenca e Barbara Spazzadeschi. “Data di partenza sabato 31 ottobre – comunicano le promotrici – andando avanti fino a fine anno. Poi valuteremo”.

RedAlV




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MANCANO I VACCINI ANTINFLUENZALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031