Tir si blocca tra Narro e Indovero: cercava la ”strada per Roma”…



CASARGO – Potenza dei navigatori satellitari: il conducente di un lungo camion si è avventurato su strade sconsigliabili, tentando di raggiungere “la strada che porta a Roma” dopo essere partito da Introbio. Morale: lunghe manovre per riuscire a tornare indietro, fino al blocco totale della strada, liberata solo alle tre del mattino.

La scena sembra tratta da un film comico: il Tir imbocca la stretta strada tra le due frazioni, a Narro il camionista capisce che non è il caso, si gira ma all’altezza della chiesa di San Martino si blocca dopo aver distrutto un guard rail e uno dei suoi copertoni. Spiegazione del guidatore (romano) riferita da una testimone: “Il navigatore indicava un passaggio verso Bellano, per poi andare a Roma”.

Vigili del fuoco e carabinieri mobilitati perché il pesantissimo automezzo, dopo essersi girato, nel tentativo di rientrare ha sfasciato una gomma contro un guard rail, appunto nei pressi della chiesetta. La situazione ha prima suscitato il divertimento dei molti presenti, poi si è fatta seria perché fino a questo momento non c’è stato verso di rimuovere il Tir. Che ha una fiancata fuori strada ed è praticamente inchiodato – e ovviamente è assai difficile da spostare.

Si tratta di un camion senza rimorchio ma enorme, carico di gazzosa. Trentatre bancali da 750 chili l’uno, da rimuovere uno alla volta con l’impiego di una ruspa fatta arrivare sul posto. Situazione surreale, iniziata intorno alle 19:30 ma che ancora verso mezzanotte non era stata sbloccata. Finalmente, verso le tre del mattino, la strada è stata liberata.

 foto Copyright Valsassinanews




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CACCIA: SEI FAVOREVOLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2009
L M M G V S D
    Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031