Maltempo: allerta meteo regionale per rischio di forti temporali



L’avviso di criticità è stato diffuso dalla Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Lombardia. In base alle previsioni elaborate da Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) della Lombardia e Servizio Meteorologico Regionale (SMR), l’ingresso in quota sulla nostra regione di aria moderatamente fredda ed instabile associata a una depressione sull’Europa Centrale determinerà fenomeni a prevalente carattere temporalesco, specie dalla serata di oggi.

Temporali forti molto probabili e rinforzo dei venti al suolo in particolare su Prealpi, Pianura Occidentale e Oltrepò Pavese. Nell’avviso di criticità emesso dalla Sala Operativa si raccomanda ai Presidi territoriali di prestare attenzione e un’adeguata attività di sorveglianza agli scenari di rischio temporali (rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento), al riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a questo rischio e ai possibili effetti di esondazione di corsi d’acqua appena a valle di significative riduzioni delle pendenze e nelle zone urbanizzate.

Attenzione anche a eventuali impalcature, carichi sospesi e alberi nei tratti più vulnerabili alle raffiche di vento e in concomitanza di eventi all’aperto, nonché attenzione alla sicurezza dei voli amatoriali e sugli impianti di risalita a fune in montagna.

La fase più acuta si dovrebbe registrare tra le 23 di oggi e le 10 di domattina, martedì.

EVOLUZIONE GENERALE L’approfondirsi di un’area depressionaria sull’Europa Centrale determina sulla Pianura Padana l’ingresso in quota di aria più fredda ed instabile dai quadranti settentrionali con conseguente instabilità diffusa dal tardo pomeriggio di oggi e per la giornata di domani. Da mercoledì e fino alla prima parte di venerdì, l’espansione di un’area di alta pressione favorirà un tempo stabile e soleggiato con temperature in aumento.

PREVISIONE FINO ALLE ORE 24
Cielo inizialmente velato, dal tardo pomeriggio nuvolosità in aumento a partire da nord. Nel pomeriggio, su fascia prealpina e Appennino isolati rovesci, altrove precipitazioni assenti. Dalla serata, precipitazioni anche localmente di forte intensità e con buona probabilità a carattere temporalesco su: Appennino, Pianura e Prealpi. Neve oltre 2400 metri. Temperature massime in pianura tra 20 e 23 °C. Zero termico a 2800 metri. Venti in pianura deboli tendenti a ruotare e a disporsi da ovest in serata. In montagna da deboli a moderati di direzione variabile.
   
PREVISIONE PER MARTEDÌ 27 APRILE 2010    
Stato del cielo: Per la prima parte della giornata ovunque molto nuvoloso. Dalla tarda mattinata, prime schiarite sparse in pianura. Dal tardo pomeriggio, in pianura poco nuvoloso e in montagna addensamenti residui.
Precipitazioni: diffuse da deboli a moderate. Più intense nella prima parte della giornata e in esaurimento dalla tarda mattinata, salvo su Alpi e Prealpi dove permane la possibilità di isolati piovaschi nel pomeriggio. Nelle prime ore dalla giornata e fino al mattino molto probabili temporali in pianura, sulle Prealpi e sui settori alpini occidentali. Neve oltre 2000 metri.
Temperature: minime e massime in lieve diminuzione. In pianura minime tra 11 e 13 °C, massime tra 19 e 21 °C.
Zero termico: inizialemente attorno a 2400 metri, in risalita fino a 2700 metri in serata.
Venti: in pianura da deboli a moderati orientali, in montagna da deboli a moderati tendenti a ruotare e a disporsi da nord in serata.
   
PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 28 APRILE 2010    
Stato del cielo: per la prima parte della giornata nuvolosità irregolare, dal pomeriggio ovunque poco nuvoloso con locali addensamenti sulle Prealpi.
Precipitazioni: in pianura e sull’ Oltrepò Pavese assenti. Su Alpi e Prealpi, deboli rovesci pomeridiani meno probabili sull’Alta Valtellina.
Temperature: minime in lieve diminuzione, massime in lieve aumento. In pianura minime intorno a 10 °C, massime intorno a 21 °C.
Zero termico: inizialemente attorno a 2700 metri, in risalita fino a 3200 metri in serata.
Venti: in pianura deboli di direzione variabile, in montagna da deboli a moderati prevalentemente dai quadranti settentrionali.
Altri fenomeni:

 

   
 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930