TACENO-BELLANO, LA FRANA BIS E I DUBBI DEI NOSTRI LETTORI



Non va giù a molti valsassinesi (e non solo) che la Taceno-Bellano rimanga ancora chiusa. Prima lo smottamento a metà novembre, poi il mezzo impegno della Provincia di riaprire per Natale (disatteso), quindi la prospettiva di farcela per ieri, 17 gennaio e infine, proprio nella giornata di venerdì un secondo evento franoso – a dire il vero molto meno rilevante del primo – che ora impedisce la riconsegna della strada. Abbiamo ricevuto via e-mail e sulla nostra pagina Facebook una serie di osservazioni e commenti, alcuni dei quali stizziti altri addirittura all’insegna del "sospetto". 

Ve ne proponiamo una breve galleria:

E-mail di Marco
…. che dire…. Se ci fosse ancora mio nonno, che per tanti anni della sua vita ha avuto l’ incarico di liberare le strade del paese dalla neve (e allora nevicava molto di più e non c’erano i bollettini meteo e l’UNICO MEZZO ERA IL CAVALLO CON UNA SLITTA DI LEGNO), vedendo l’ immagine pubblicata sul sito avrebbe sicuramente riso e commentato: "Al sares ase un badil e ‘n caret per tira’ via un poo de porcheria… Che la ghera gna de ves lì se i era apena neta su il bosc come Dio comanda!"
Beh, forse neanche Dio comanda….
Buon anno a tutti!!!

E-mail di Gian
spett.le redazione,
riguardo alla strada di Bellano, secondo voi non è possibile costruire delle terrazze lungo quei tratti così a rischio così che l’eventuale materiale che si stacca (e si staccherà sempre) vada direttamente a valle passando sopra?
sulla strada per Camaggiore, all’altezza di un canalone che anni fa portò giù una bella valanga/frana, è stato realizzato un terrazzamento proprio per far andare a valle eventuali altri detriti. simili soluzioni erano già state realizzate sulla strada per Cainallo anni fa. molte altre strade di montagna (cf  Madesimo – Spluga – Bernina – Maloja) sono così realizzate e protette! se poi pensiamo alla frequentazione di queste strade (Camaggiore – Cainallo) l’utenza è decisamente inferiore di molto!

è un’idea così improponibile?
grazie per l’attenzione. cordialmente saluto.
 

 

Su Facebook:

Luca
Sarei fortemente tentato di andare a verificare l entità della seconda frana….quel pezzo di strada è urgente, allora fate sta galleria!! Mah….. la situazione è davvero vergognosa…

Mario
CON TUTTI I SOLDI SPESI SU QUELLA STRADA PER NON AVERE UN MINIMO DI SICUREZZA AVREBBERO FATTO UNA GALLERIA PORTONE TACENO E TUTTO ERA RISOLTO……..TIREM INNANZ

Mariangela
no comment

Marisa
che p…………

Stefania
Uh signur

Michela
o povera valle stai crollando?

Giuseppe
Io sono dall’idea che si stia sottovalutando qualcosa. La strada e la struttura richiede grossi interventi ormai, non le toppe!

Loris
Amò!!

Monique
Che la frena sia grande o piccola conta poco, vuole comunque dire che il versante non è stabile e sicuro. O lo si consolida tutto o si fa la galleria. Si certi versanti verso i Sassirossi" hanno addirittura tagliato tutte le piante

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031