RIAPERTURA SP64 MOGGIO-CULMINE: LA PROVINCIA (FINALMENTE) INTERVIENE



Tenuto conto che la SP 64 rappresenta uno strategico collegamento tra le province di Lecco e Bergamo e che l’area della Culmine San Pietro evidenzia realtà di imprenditoria legate all’allevamento del bestiame e al turismo montano, oltre che la presenza di alcuni nuclei residenti, "è stata condivisa la finalità di individuare una soluzione che possa portare alla riapertura della strada provinciale entro breve periodo e al consolidamento del versante montano".

”Pur con le forti limitazioni imposte dal Patto di Stabilità – commenta il presidente Nava – ho espresso la volontà della Provincia di intervenire a breve, appena le condizioni climatiche lo consentiranno, attuando i primi lavori di ripristino della pavimentazione per poter rendere fruibile, seppur con limitazioni di carreggiata, il collegamento tra Moggio e la Culmine San Pietro. Inoltre la Provincia si farà carico di predisporre gli studi preliminari propedeutici a determinare le tipologie e i costi relativi alla messa in sicurezza dell’area e alla risoluzione delle problematiche legate alla transitabilità del tratto stradale”.

I sindaci dell’Altopiano hanno accolto favorevolmente la disponibilità espressa dalla Provincia, auspicando tempi celeri nella realizzazione delle opere. Di concerto con il presidente Nava i Sindaci hanno espresso inoltre la propria volontà di procedere in sinergia per coinvolgere attivamente anche Regione Lombardia per il reperimento delle necessarie risorse economiche.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CORONAVIRUS, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2014
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728