”IL CIELO IN ME”: ECCO IL FILM SULLA VITA DI ANTONIA POZZI



Il lungometraggio "Il cielo in me – Vita irrimediabile di una poetessa" era già stato anticipato a Pasturo l’estate scorsa, in una serata di presentazione con i registi Sabrina Bonaiti e Marco Ongania. Nel paesIe di centrovalle la cosa era già risaputa: le riprese erano già iniziate da qualche mese, coinvolgendo come comparse diversi abitanti del paese.

Ora il film sarà finalmente proiettato in 3 serate a ingresso libero. Innanzitutto al Teatro della Società a Lecco, venerdì 21 marzo alle 21. Qui proprio due anni fa era stato inscenato lo spettacolo teatrale "L’infinita speranza di un ritorno", dedicato appunto alla Pozzi. Sabato 22 e domenica 23 la visione sarà replicata ovviamente nel paese d’adozione della poetessa, al cine-teatro Bruno COlombo di Pasturo

Le serate sono dedicate ad Angelo Sala, giornalista e scrittore appassionato di Antonia, che ha molto contribuito a questo film. Inoltre dal 13 al 28 marzo alla Biblioteca Civica ‘Pozzoli’ di Lecco sono esposte le fotografie scattate durante sul set da Federico Wilhelm durante le riprese. Sabato 28 marzo, presso la Biblioteca, si terrà un incontro con i registi e il fotografo.


PER APPROFONDIRE:

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO