LA LETTERA/QUEL CHE MANCA NEI PROGRAMMI DEI CANDIDATI SINDACI



L’autore è un conoscitore delle cose della Valsassina e a nostro avviso ha centrato perfettamente uno dei problemi principali delle nostre amministrazioni locali.

Ecco perché consigliamo vivamente la lettura di questo breve scritto:
 

Gentile Direttore,

In queste ultime settimane che precedono le elezioni amministrative ho avuto occasione di leggere molti dei programmi presentati dalle liste che sono in lizza per aggiudicarsi il diritto di amministrare.

Premesso che ritengo logico il fatto che i candidati debbano prima di tutto parlare del loro comune e dei progetti che lo riguardano, non ho visto scritta da nessuna parte una frase tipo “cercheremo una collaborazione con le altre amministrazioni per razionalizzare i servizi e diminuire le spese per i cittadini”.

Probabilmente, come ho già scritto prima, non era la sede adatta: ma sarebbe stato bello vedere qualche aspirante primo cittadino esporsi sull’orlo della spesso auspicata unione tra comuni (che non è, ed è chiaro a tutti, l’Unione dei Comuni esistente).

Mi auguro che, dopo le elezioni, l’argomento torni d’attualità, e non perché lo imporrà una legge, ma perché lo consiglia (vivamente) il buon senso.
Cordiali saluti.

(Lettera firmata)

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO