2014 IN FOTOGRAFIA/LE MIGLIORI IMMAGINI DELL’ANNO CHE VA A CHIUDERSI



Sport, cronaca, meteo, ma anche storie d’amore e le elezioni amministrative in tanti paesi: sono numerosi i temi che hanno caratterizzato questo 2014 che va a chiudersi. Li abbiamo racchiusi in alcune, per noi significative immagini, capaci di parlare più di tante parole. Ecco la galleria essenziale, curata dal fotografo Diego Panzeri.

L‘inverno 2014 passerà alla storia come un dei più nevosi degli ultimi cento anni, almeno a quote superiori i 1.400 metri. Qui ciò che era rimasto visibile del Rifugio Brioschi, 2410 metri sul livello del mare, in vetta al Grignone.

E’ il 17 marzo quando arriva la notizia che lascia attoniti gli amanti di montagna e di alpinismo: un incidente sul Monte Bianco si porta via Marco Anghileri, detto Butch, tra i più famosi ed esperti alpinisti a livello mondiale. Il suo ricordo è affidato ad una bandiera legata alla croce di vetta della sua Grignetta.

 

Simbolo delle scorse elezioni comunali, andate in scena il 25 maggio scorso è Martina Galperti, 102enne nonnina di Prato San Pietro, che si è recata sulle sue gambe a votare per l’elezione del nuovo borgomastro. Una lezione di senso civico per molti cittadini. 

 

Il 10 agosto 2014 non sarà certo ricordato per la pioggia di stelle cadenti, ma per un altro tipo di precipitazione: un temporale di straordinaria violenza colpisce il lecchese e la città di Lecco, in particolare i rioni di Maggianico e San Giovanni. Danni, certo, ma anche immagini affascinanti, se il temporale è visto da adeguata distanza, come in questa immagine scattata da Camaggiore, sopra Vendrogno.

 

Il Giir di Mont è capace di regalare emozioni uniche, grazie soprattutto agli uomini che lo vivono. Kilian Jornet Burgada, fuoriclasse dello skyrunning mondiale, mentre domina a mani basse l’ennesima edizione del Giir rallenta, si ferma e applude Antonio Toni Gianola, 85 anni, ancora capace di partecipare e concludere una gara massacrante come quella premanese.

 

Un tecnico entra in quello che era solo l’inizio della voragine di Cremeno, un buco creatosi sopra una tubatura posata circa 50 anni fa e che, con le piogge torrenziali dell’estate scorsa ha cancellato il bivio verso Moggio e Cassina, sulla Provinciale che attraversa l’Altopiano.

 

E’ fine ottobre quando Premana si mette il suo abito più bello, quello più antico, facendo un salto indietro nel tempo di più du un secolo: Premana Rivive l’Antico è un nuovo successo, nonostante il cattivo tempo che lo ha colpito nella prima giornata. Una musica che si ripete ogni due anni, ma che affascina sempre di più.

 

E il 2014 si conclude con una storia d’amore: quella tra Antonia Gottifredi, 86 anni, di Bellano, e Giovanni Molinari, 89 anni di San Donato Milanese, coppia di "sposini" convolati a nozze il 13 dicembre scorso, dopo essersi ritrovati 70 anni dopo il loro ultimo appuntamento, grazie a Facebook.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

TI FA PAURA LA NUOVA ONDATA DEL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO