BENEDETTI SINDACI/AGOSTONI PART II: “ANCHE BALLABIO E LIERNA NEL PARCO DELLA GRIGNA”



PASTURO – Seconda e ultima parte della lunga intervista al sindaco di Pasturo (e vice presidente della Comunità Montana) Guido Agostoni, realizzata da Riccardo Benedetti per Valsassinanews. In cui si parla tra l’altro ancora di associazioni fra Comuni, di ruolo della Comunità Montana, di Parco della Grigna e, in coda, della possibile entrata in scena di Lierna e Ballabio…


Sono più disponibili all’associazione fra Comuni gli amministratori più anziani o i più giovani?

In base alla mia esperienza non è tanto un problema di età quanto di disponibilità al cambiamento e di apertura verso il futuro. Spero comunque molto, nonostante tutto, nelle nuove generazioni anche degli Amministratori…

 

Salvaguardia del territorio e legittimi interessi dei Comuni (non sto parlando di Pasturo in particolare, ma in generale): un suo pensiero.

agostoniCi possono essere dei progetti complessivi, riguardanti l’intero territorio, che inizialmente non appaiono “redditizi” se riferiti al singolo Comune o se magari non lo coinvolgono direttamente; tuttavia se si tratta di progetti importanti dovrebbero essere perseguiti e sostenuti da tutti. Ma anche questo non è un processo facile, per le ragioni accennate prima.

 

Comunità Montana: un ente che rischia di spegnersi o una realtà che può dire ancora la sua su territori come il nostro?

Purtroppo le indicazioni regionali non hanno ancora sciolto del tutto la riserva sul mantenimento o meno delle Comunità Montane e soprattutto su quali funzioni debbano svolgere. Faccio però presente che nella formazione della nuova Giunta della C.M. si è riusciti, forse per la prima volta, ad approvare un programma condiviso fra le forze politiche e con l’unanimità dei consensi dei Comuni che ne fanno parte. Questo per dire che ci siamo posti un obiettivo ambizioso CAMOZZINI MOSTRAcome quello di non dividerci sulle varie questioni ma di far fruttare al meglio le poche risorse disponibili e soprattutto quello di programmare e gestire, per conto ed insieme ai Comuni, quelle funzioni e quelle azioni di valenza sovraccomunale. Un compito in parte frenato dalla riorganizzazione dell’apparato tecnico dopo il pensionamento del dirigente dr. Camozzini, e in parte da una certa ambiguità delle indicazioni regionali di cui ho detto prima.

 

Parco della Grigna: ci sembra una realtà molto poco sentita sul territorio ed anche poco visibile (cartelli e segnaletica a parte). Qual è il tuo parere?

Va certamente rivitalizzato. Posso tuttavia dire che, grazie anche ad alcuni operatori particolarmente motivati, si stanno portando avanti alcune iniziative significative rivolte soprattutto alla scuola primaria e comunque ai ragazzi. Iniziative che certamente vanno maggiormente pubblicizzate in tutto il territorio. Ad un livello diverso, più istituzionale, si sta riprendendo, per poterlo concludere in tempi brevi, il percorso di approvazione del Piano Territoriale di Coordinamento del Parco stesso. Analogamente si intende attivare la Commissione, voluta dalla precedente Assemblea della CM, formata dai rappresentanti di tutti i comuni facenti parte del Parco.

Infine (e tale problematica investe anche la Comunità Montana) una riflessione si pone rispetto ad un potenziale ampliamento dell’area del Parco ad altri paesi sempre “vicini” alla Grigna, in primis Ballabio e Lierna.
,

.
LA PRIMA PARTE DELL’INTERVISTA:

BENEDETTI SINDACI/AGOSTONI A TUTTO CAMPO: NONSOLOPASTURO

21 ottobre 2015

agostoni

PASTURO – Guido Agostoni è sicuramente il sindaco con più anni di “militanza” amministrativa in Valsassina, ragion per cui nel realizzare l’intervista che segue abbiamo volutamente parlato poco di Pasturo (lo faremo magari in una prossima occasione) e più di temi di carattere generale. Alcuni di questi temi sono peraltro di estrema attualità come, ad […]




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031