LA NOTIZIA DELLE VIRGOLETTE… “CHIUDE” IL COSIDDETTO “AMBULATORIO” SETTIMANALE AD INDOVERO. “MANCANO LE CONDIZIONI STANDARD”



CASARGO – E’ una informazione un po’ complicata da dare, perché pare quasi che si tratti di un servizio svolto “informalmente” (e giù virgolette). Doctor with a stethoscope in the hands and office backgroundIn realtà si tratta della cortese opera del medico condotto, il dottor Antonio Menga, che un giorno alla settimana apre un locale nell’ex asilo parrocchiale di Indovero venendo incontro alle esigenze della popolazione locale – in particolare i più anziani residenti nella frazione di Casargo.

Dunque non si parla di spazi propriamente pubblici, niente a che vedere con il Comune (lo stesso sindaco Pina Scarpa ce lo conferma al telefono).

PREMIO IN REGIONE PER IL SINDACO DI CASARGOLa notizia qual è? Che il cosiddettoambulatorio” settimanale chiude. Da questa settimana fine del servizio “di cortesia” e tutti nella sede centrale, appena visitata dai vertici dell’Asl lecchese che l’ha riconosciuta come efficiente e rispondente ai criteri standard igienico-sanitari. Gli stessi che a quanto pare non esistono invece a Indovero. In particolare, il problema sarebbe legato al riscaldamento.

Il nostro giornale ha ricevuto un paio di segnalazioni a proposito della “chiusura” (tra virgolette) dell’ “ambulatorio” e ha verificato che la situazione sta proprio come è stata descritta dagli abitanti di Indovero, a dir poco “dispiaciuti” (e dagli con ste virgole…) per lo sbaraccamento del servizio. Il medico in questione è in effetti molto stimato, e apprezzata era la sua presenza “in loco”.

Il sindaco sulla questione è categorico: “Mancavano gli standard richiesti e malgrado la grande cortesia del dottor Menga non era possibile svolgere il servizio in quelle condizioni. Va precisato però – conclude Pina Scarpa – che esiste una nostra linea di trasporto pubblico che porta da Indovero proprio alla sede dell’ambulatorio vero e proprio a Casargo“.

Da riferire infine che – sempre rigorosamente tra le famose virgolette – girava voce tra Casargo e Indovero che l’apertura settimanale nella frazione “non fosse nota all’Asl”. In realtà contattata oggi l’azienda sanitaria (a Lecco) ha confermato che il famoso ambulatorio “volante” sia stato “cancellato” proprio per la mancanza degli standard previsti.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031