ARRIVATI IN UCRAINA I MEDICINALI DONATI DALLA CROCE ROSSA VALSASSINA PER IL DONBASS



BALLABIO – I medicinali che la delegazione della Croce Rossa della Valsassina ha donato al Coordinamento Solidale per il Donbass sono arrivati a destinazione e ieri, lunedì 9 novembre, e sono stati consegnati all’ospedale pediatrico di Donetsk.

“Tali medicinali una volta catalogati verranno distribuiti gratuitamente dai volontari dell’amministrazione alle persone che ne hanno bisogno” ha spiegato Vittorio Nicola Rangeloni, il barziese impegnato in Ucraina come reporter oltre che negli aiuti umanitari. “La mancanza di farmaci e certe volte l’impossibilita di poterli pagare dovuta al blocco economico imposto da Kiev provoca molte sofferenze agli abitanti della regione separatista. Iniziative come queste sono molto importanti per il sostegno della popolazione”.

“Il Coordinamento solidale per il Donbass – ha commentato Alyoshina Svetlana Yanovna, deputato della Repubblica Popolare di Lugansk – non è nuovo a queste iniziative e costantemente ci dà la possibilità concreta di aiutare chi ha urgentemente bisogno”.

Intano la scorsa settimana gli organizzatori dell’evento di solidarietà organizzato da Orizzonte Ideale in collaborazione con il Coordinamento Solidale per il Donbass, rinviato a causa delle minacce di morte rivolte a Vittorio e a chi metteva a disposizione la sala (un oratorio!), hanno ricevuto la solidarietà del sindaco di Lecco Virginio Brivio, il quale si è reso disponibile a concedere una sala del Centro civico di Germanedo per riproporre l’appuntamento.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA VALSASSINA È BELLA MA...

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2015
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30