FUTSAL/UN SUCCESSO IL PRIMO 12 ORE DI TACENO, VINCONO I LECCHESI



TACENO – Sedici squadre, 119 giocatori, 4 arbitri e 177 gol segnati; questi i numeri più significativi della prima edizione del torneo 12 ore di futsal outdoor (calcio a 5 all’aperto) giocatosi ieri al centro sportivo Biorca di Taceno. Sotto il sole cocente dell’ultimo sabato di maggio i giocatori in campo non si sono risparmiati dando vita a vere e proprie battaglie agonistiche. Incontro dopo incontro si è delineato il tabellone delle magnifiche otto che sono approdate ai quarti di finale.

Semolino seconda classificata

Semolino seconda classificata

Nel primo quarto delle 16.10 i lecchesi della Vallini&Castagna hanno battuto per 3-1 i premanesi del Commando 94, nel secondo incontro delle 16.30 i Semolino si sono aggiudicati il derby premanese contro gli Omeba srl con il risultato di 2-1, nel terzo match, quello delle 16.50 la quarta squadra di Premana, l’Fc Ignoranza ha sconfitto per 3-0 i valsassinesi dell’Atletico al bar mentre nell’ultimo quarto delle 17.10 i kosovari della Stublla United hanno avuto la meglio sui ragazzi del Gs Introbiese con il risultato di 4-3.

Alle 17.30 la prima semifinale ha visto trionfare la formazione giunta dal capoluogo ai danni dell’Fc Ignoranza per 5-2, la seconda semifinale è stata vinta dai Semolino che hanno superato la Stublla United per 6-4. Alle 19 la finalina valida per il terzo posto, l’Fc Ignoranza ha surclassato i ragazzi kosovari autori fino ad allora di un ottimo torneo con il risultato di 5-2. Alle 19.40 tutti sugli spalti per assistere alla finalissima, gli occhi di tutta Taceno puntati sul sintetico del Biorca.

FC Ignoranza terza classificata

FC Ignoranza terza classificata

Il primo tempo tra Semolino e Vallini&Castagna si conclude sullo 0-0 con le difese a farla da padrone, i pericoli per le porte di Codega e Marongiu giungono solo su tiri dalla distanza e su qualche azione confusa dopo alcuni rimpalli. Di tutt’altra fattura i secondi 15′ di gioco, a circa metà secondo tempo i lecchesi con un micidiale contropiede aprono le marcature, tutti passaggi di prima portano Di Gregorio a servire De Filippo sul secondo palo che deve solo appoggiare la palla in rete per l’1-0. Non c’è nemmeno il tempo di festeggiare perché dopo solo due minuti il cortabbiese Gabriele Arrigoni salta tutta la difesa e deposita in rete la palla dell’1-1.

Le squadre si allungano e a beneficiarne sono i premanesi che si portano in vantaggio con uno scatenato Arrigoni, che prende palla, resiste alle doppie marcature ed infila Marongiu sul palo lonatano, 2-1 e palla di nuovo al centro. La Vallini&Castagna non vuole saperne di darla vinta agli avversari e decide per una mossa rischiosa, fuori Marongiu e dentro il quinto giocatore di movimento, un giro palla e il team lecchese raggiunge il pareggio con Di Gregorio che con una puntata potentissima infila Codega sotto la traversa.

Stublla United quarta classificata

Stublla United quarta classificata

Quando mancano pochi minuti alla fine Codega in uscita disperata prende la palla di mano fuori area, cartellino rosso e Semolino in 4 con Nicholas Berera che subentra tra i pali, il portiere improvvisato fa quello che può sulle conclusioni dei lecchesi ma alla fine deve arrendersi al destro di Di Gregorio che porta avanti i suoi sul risultato di 3-2. Gli ultimi minuti sono un assedio dei premanesi, la sfida tra i cortabbiesi Marongiu e G. Arrigoni la vince il portiere che nega la gioia del pareggio con due parate nell’ultimo minuto di gioco. Triplice fischio e festa per la squadra in verde che alza al cielo il trofeo di questa prima edizione. A fine serata le premiazioni, foto di rito e ringraziamenti all’organizzazione, agli sponsor, ai giocatori, ai tifosi, al centro sportivo Biorca ed agli alpini di Cortenova per la disponibilità offerta durante tutta la giornata.

 

Contributo esterno di Marco Marongiu

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO