LA PROVINCIA APPROVA IL BILANCIO DEL C.F.P.A.: 2019 IN PAREGGIO



LECCO – Approvato con la sola, curiosa astensione costruttiva” del gruppo leghista, il bilancio preventivo dell’APAF – l’agenzia provinciale che gestisce la Scuola Alberghiera di Casargo.

Dopo i timori espressi a metà anno, quando pareva palesarsi il rischio di un “buco” di bilancio fino a 120mila euro, il nuovo consiglio di amministrazione dell’APAF ha posto un’attenzione particolare al contenimento dei costi (160mila euro in meno nel capitolo personale, ben 70mila risparmiati sulle derrate alimentari), riuscendo così a pareggiare i conti malgrado la previsione di aumento degli iscritti al CFPA e la contemporanea diminuzione dei docenti – alcuni dei quali non sostituiti dopo il pensionamento – e il ‘taglio’ di una figura dirigenziale.

Qualche perplessità in merito, da parte degli esponenti della Lega in consiglio provinciale che però alla fine, nonostante la sensazione che qualcuno del Carroccio “soffi sul fuoco” dalle parti di Casargo, non hanno votato contro il preventivo APAF.

Soddisfazione è stata espressa in merito dal gruppo Libertà e autonomia che per voce di Mattia Micheli si è complimentato con l’Agenzia, rimarando la strategicità della “mission” dell’Alberghiero e sottolineando il “cambio di passo” registrato dal nuovo Cda.

Il consiglio provinciale di Lecco ha inoltre approvato (all’unanimità) un ordine del giorno del consigliere di Democrazia è partecipazione Paolo Lanfranchi, che esprimere “vicinanza e solidarietà” alla senatrice a vita Liliana Segre.

RedPol




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIVERE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: COME SARÀ DA SETTEMBRE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031