CALCIO, CAMPIONATO FINITO PER IL CORTENOVA. RIPARTE INVECE LA SERIE C



CORTENOVA – Calcio Lecco sì, Cortenova no. I blucelesti dovranno tornare in campo e terminare il campionato mentre la stagione può considerarsi conclusa per la compagine valsassinese. Lo ha deciso nel pomeriggio il consiglio federale della Figc approvando la delibera per la regolare prosecuzione dei campionati di Serie A, B e C, e fissando al 20 agosto la data ultima per concludere le gare.

Si fermano invece definitivamente le competizione dilettantistiche mentre resta ancora da prendere al decisione in merito alla Serie A femminile. Stabilita al 1° settembre prossimo la partenza del campionato 2020/2021.

Non è ancora chiaro infine se alla conclusione dell’attività corrisponderà la promozione del Csc Cortenova (attualmente primo in graduatoria nel suo girone di Seconda categoria) o se il campionato quest’anno non darà esiti, modalità che verranno discusse nel prossimo Consiglio della Lega Nazionale Dilettanti, in programma venerdì 22 maggio.

Ecco la nota federale:

In ossequio al principio del merito sportivo quale caposaldo di ogni competizione agonistica, come previsto dal CIO e dal CONI, e in conformità alle disposizioni emanate dalla FIFA e dalla UEFA nelle scorse settimane, nonché a seguito della pubblicazione dell’art. 218 bis del cosiddetto ‘Decreto Rilancio’, la FIGC ha espresso la volontà di riavviare e completare le competizioni nazionali professionistiche fissando al 20 agosto la data ultima di chiusura delle competizioni di Serie A, B e C. Precedentemente al riavvio dell’attività agonistica sarà competenza del Consiglio Federale determinare i criteri di definizione delle competizioni laddove, in ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, le stesse dovessero essere nuovamente sospese, secondo i principi di seguito indicati: individuazione di un nuovo format (brevi fasi di playoff e playout al fine di individuare l’esito delle competizioni ivi incluse promozioni e retrocessioni; in caso di definitiva interruzione, definizione della classifica anche applicando oggettivi coefficienti correttivi che tangano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club e che prevedano in ogni caso promozioni e retrocessioni.

Infine, per effetto di quanto deliberato, la stagione sportiva 2020/2021 avrà inizio il prossimo 1 settembre.

Per quanto concerne, invece, l’attività dilettantistica, ivi compresa quella femminile fino alla Serie B, valutate le condizioni generali e l’eccezionale situazione determinatasi a causa dell’emergenza Covid-19, il Consiglio ha deliberato di interrompere definitivamente tutte le competizioni, rinviando ad altra delibera i provvedimenti sugli esiti delle stesse competizioni. Resta fissato al 30 giugno il termine per la conclusione dell’attuale stagione sportiva.

Per quanto riguarda la Serie A Femminile, è stato deciso di verificare nei prossimi giorni le condizioni di ripresa, in base all’applicabilità dei protocolli sanitari da parte dei Club e alla disponibilità di contributi da parte della FIGC.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO