ASD SPORT VALSASSINA: BASKET INTROBIESE (E NON SOLO) PRONTO A RIPARTIRE



INTROBIO – L’emergenza causata dall’epidemia di Coronavirus ha fermato, a fine febbraio, l’attività nella palestra delle scuole medie di Introbio, gestita dall’Asd Sport Valsassina.

La decisione di bloccare allenamenti e partite è scaturita dopo i primi comunicati ufficiali della Regione Lombardia e del governo stesso ed è stata, commenta Giuseppe Malugani  “una scelta dolorosa ma doverosa per dare il nostro contributo per cercare di contenere il più possibile la diffusione del Covid-19”.

Nella sua gestione quinquennale (è presidente dell’Asd Sport Valsassina dal 2015), con Malugani il sodalizio ha visto aumentare in maniera considerevole l’attività di pallacanestro ma anche di motoria e vede, grazie all’arrivo in seno alla società di Vincenzo Recchia, lo yoga e ginnastica per adulti targati dal prossimo autunno Asd Sport Valsassina.

Faccio parte della società dall’ottobre 2007 ed ho sempre cercato insieme ai miei collaboratori di mantenere fede ai sani principi dei soci fondatori Herbert Galli, Antonello Gianola e Matteo Colombo”,  spiega il presidente.

Gli obiettivi della società con sede ad Introbio sono quelli di insegnare ai bambini e ragazzi non solo uno sport come il basket, ma soprattutto la socializzazione e l’importanza dei rapporti interpersonali.

Da qualche anno, l’Asd Sport Valsassina collabora con l’Asc Ballabio 89 e da questa collaborazione è nata l’Unione Basket Valsassina, sodalizio che ha lo scopo di dare più opportunità ai giovani di praticare lo sport della palla a spicchi.

“Nelle nostre squadre giocano tutti e questo è un punto di forza per la nostra società, perché lo spirito di inclusione è quello che regna sovrano e permette a giocatori e allenatori di vivere delle bellissime esperienze come quella del 2018 con gli Under 12 che riuscirono a vincere il campionato provinciale Csi portando in alto il nome della nostra associazione” commenta il presidente.

CAMPIONI PROVINCIALI/Sopra a destra i Top junior, sotto gli Juniores 

L’incertezza per quello che succederà in autunno non coglie impreparata la società introbiese, che in questo periodo non si è mai fermata. Istruttori e allenatori hanno tenuta viva la fiamma associativa con iniziative virtuali sui social e presentazione di piani e programmi per i futuri, spiega Malugani. “Al momento non abbiamo certezze su cosa potrà succedere a settembre con l’inizio delle scuole. Stiamo monitorando con attenzione l’evolversi della situazione e al momento opportuno decideremo quale piano adottare”.

I genitori sembrano entusiasti e preoccupati allo stesso tempo per quello che sarà l’autunno in generale; preoccupa la ripartenza scolastica e un pensiero lo si fa anche per l’attività sportiva, alla quale non vorrebbero rinunciare e per questo motivo l’Asd Sport Valsassina ha pronto un piano A ma anche un piano B, nel caso la situazione non migliorasse.

L’invito per genitori e allievi da parte del presidente Malugani è quello di “restare sempre connessi con noi tramite i social e Valsassinanews e di passare ancora dei momenti felici insieme e ovviamente, ci auguriamo che la situazione migliore e che le porte della palestra possano spalancarsi per ricevere la vita che rappresenta vedere dei bambini e dei ragazzi correre, imparando i fondamentali del basket e soprattutto crescendo insieme ai nostri istruttori e allenatori”.

F. M.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO