OLIMPICI A BOBBIO, LE ELEZIONI RIACCENDONO ANTICHE CHIMERE



LIVIGNO (SO) – Ai Piani di Bobbio potrebbero allenarsi le squadre olimpiche in preparazione dei Giochi del 2026. L’annuncio arriva da Livigno dove è stato svelato il portale ‘Road to 2026‘, piattaforma web promossa da Regione Lombardia e che raccoglie tutti i comprensori sciistici e gli impianti del ghiaccio all’interno dei confini lombardi.

‘Road to 2026’ non riguarda dunque la martoriata Statale 36 o gli eterni cantieri della Lecco-Bergamo, la definizione identifica la proposta turistica dedicata agli sport invernali, un sito su cui trovare informazioni per ogni comprensorio, le piste presenti, le differenti difficoltà, l’altitudine… Tutto quanto possa servire agli sportivi per scegliere le nevi su cui divertirsi.

Oltre alla promozione turistica, con ‘Road to 2026’ tornano però in auge le ambizioni che furono dei primi mesi del 2019, quando la candidatura delle Olimpiadi di Milano-Cortina concorreva contro quella svedese di Stoccolma-Are. Si torna a parlare dei Piani di Bobbio quale luogo prediletto per ritiri e allenamenti degli atleti. Chimere elettorali oggi come allora: non sfuggirà agli appassionati degli sport invernali così come agli elettori lombardi sia l’imminente convocazione alle urne sia la distanza con i campi gara.

Se infatti in Valtellina non mancano tracciati più competitivi di quelli nostrani dove prepararsi alle gare di Bormio, non sarà meno arduo convincere i fondisti a preferire l’anello ‘Rododendri’ alle tante location decisamente più prossime alla Val di Fiemme.

RedEco

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

MONTAGNA: SVILUPPO TURISTICO O DIFESA DELL'AMBIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio 2023
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031