MEDICO DI BASE, 25MILA LECCHESI SENZA. “A RISCHIO I TERRITORI MONTANI”



LECCO – “Nel 2026 i lecchesi senza medico di base rischiano di essere 50mila, grazie al fatto che Regione Lombardia non si sta convintamente attivando per risolvere il problema della carenza di queste importantissime figure professionali. Sarà un bel guaio”, è molto preoccupato Gian Mario Fragomeli, consigliere regionale del Pd, di fronte ai numeri che legge nella risposta all’istanza di accesso agli atti che ha ricevuto dalla Direzione generale del Welfare.

“Da una prima lettura balza subito agli occhi che per la Giunta Fontana la programmazione non è prioritaria come dovrebbe essere: al 15 marzo, in provincia di Lecco, mancavano 22 medici che oggi sono 17, dopo che sono stati assegnati 5 incarichi. Se facciamo una media di 1.500 pazienti l’uno, significa che 25mila lecchesi oggi non hanno il medico di medicina generale. E già questo è grave”, ragiona Fragomeli.

> CONTINUA A LEGGERE su LECCO NEWS

 

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK