PARLASCO. MINORANZA CRITICA SULLA SQUADRA DEL SINDACO POMI



PARLASCO – Il consiglio comunale di Parlasco convocato per il 27 giugno è iniziato puntuale e ha visto l’insediamento del nuovo sindaco, Dino Pomi, e dei nuovi consiglieri. Il nuovo sindaco ha ringraziato il suo predecessore, che in questa giunta occuperà il ruolo di vicesindaco.

“Non ci sono stati altri interventi oltre a quelli del nostro gruppo – afferma Enrico Bianchini, capogruppo di minoranza Uniti per Parlasco -. Una quindicina le presenze tra il pubblico, nella maggior parte erano i sostenitori della nostra minoranza: aspetto che mi ha naturalmente fatto piacere”.

“La formalità del primo consiglio comunale ha fatto gli onori di casa, come da protocollo, in un clima sempre sobrio – continua Bianchini – I nostri interventi non hanno sollevato alcun dibattito da parte della maggioranza, se non in un caso, dove il sindaco ha espresso ‘di avvalersi della facoltà di non rispondere’“.

“Tra le particolarità (e anomalie) di questa giunta, l’assenza da noi rilevata delle quote rosa e la mancanza di deleghe specifiche ai vari assessori, giustificate dal sindaco che ha precisato che a Parlasco è sempre stato così e che i suoi assessori hanno competenze trasversali. Ovviamente aspetti che da parte nostra non verranno lasciati cadere nel vuoto”, conclude Bianchini.

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK