Valsassina, nido d’amore on the road. Quante ”camporelle” per i nostri giovani



I giovani valsasnat d’oggi apprezzano ancora le vecchie abitudini della camporella, le stradine che si inerpicano sulle nostre montagne diventano teatri di vicende amorose e di clamorose scoperte da parte di ignari passanti. Davvero molti i luoghi presi d’assalto anche se la preferenza è, ovviamente, per le zone isolate e lontane da sguardi indiscreti.

Racconti forti ma anche divertenti che vengono narrati tra amici davanti ad un mazzo di carte o una pizza, storie a volte motivo di orgoglio ma anche di imbarazzo e arrossamenti improvvisi. Le testimonianze a riguardo sono tante, quanti i luoghi: tra i più frequentati ci sono la discarica in località Calchera, il secondo isolato tornante tra Parlasco e Esino, nei prati della Merla a Cortabbio, alle dismesse Terme di Tartavalle, sulla Ballbio-Resinelli, al passo d’Agueglio ma anche tutti gli spiazzi lungo la ciclabile solo per citare alcuni luoghi.

Zone anche meno isolate vengono prese di mira come il parcheggio del supermercato Carrefour a Primaluna, la stradina che porta alla piscicultura, nel parcheggio della Comunità Montana in località la Fornace a Barzio e l’ampio parcheggio di Paglio. Capita anche a volte che la casualità o l’abitudine porti ad avere più coppie nello stesso posto: racconti parlano di ben cinque auto non proprio ben nascoste in Fregera e più di una nello spazio di “Bindo beach“!

Con l’arrivo dell’estate insomma sono proprio tanti i luoghi appartati che la nostra valle offre alle coppie di innamorati che si appartano vicino ai monti, magari in una romantica notte stellata, impegnati nel loro amoreggiare ma con un occhio ed un orecchio vigili nello scorgere rumori strani o visite inaspettate. Ecco che una buona strategia “anti-guardoni” è proprio l’uscita con più auto. Un po’ meno intimità ma certo più sicurezza…
 

Sotto una piccola “mappa” con i luoghi più affollati.

In margine al nostro articolo riceviamo e pubblichiamo questa lettera, in disaccordo con il contenuto.
Come sempre, non censuriamo chi ci critica.


Questa mattina leggendo il vostro quotidiano online mi ha lasciato particolarmente perplesso la notizia scritta da “redazione Cortenova” con titolo Valsassina , nido d’amore on the road. La mappa delle camporelle. Non mi sembra che si sia scoperta l’acqua calda, però mi preoccupa il fatto che in un periodo di emergenza per la sicurezza come quello in cui viviamo ai giorni nostri, un sito molto letto come dimostrano i dati che ogni tanto fornite, metta addirittura una cartina con i luoghi dove le coppiette si appartano per i fatti loro. A me personalmente non importa degli affari degli altri e quindi leggo la notizia con curiosità e basta, ma…se al posto mio la leggesse un diciamo..male intenzionato, saprebbe dove andare a cercare le sue vittime senza dover fare troppi giri. Un po come è capitato con le lamentele apparse più volte circa le folli velocità a cui gli automobilisti percorrevano le vie della Valsassina, ora a distanza di mesi con i vigili che regolarmente sanzionano gli automobilisti che hanno la sfortuna di essere fotografati dai loro autovelox, giungono in redazione lettere di lamentele per gli agguati subiti. Concludo con una mia considerazione personale, non vorrei che anche questa ultima notizia apparsa sul vostro giornale venga commentata tra qualche mese per aver visto qualche violenza sulle coppie appartate per i fatti loro in luoghi ampiamente pubblicizzati a scopo gratuito e a parer mio, inutilmente.

Sandro Marongiu

———————————————————————————————-

Caro Sandro,

riteniamo che i “guardoni” non abbiano bisogno di mappe per orientarsi: i luoghi descritti nel pezzo sono ben noti a tutti. Crediamo poi che i nostri giovani sappiano difendersi da soli – non a caso spesso, come citato nel pezzo, si incrociano più auto nello stesso ‘nido’.
Ma accogliamo lo stesso la tua osservazione, per la quale ti ringraziamo.

VN

———————————————————————————————-

 
 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALLE, DI CHI È LA COLPA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930