24enne di Primaluna grave dopo una caduta in moto a Pomedo



Codice rosso, trasporto immediato dalla zona di Pomedo, tra Lecco e Ballabio, alla neurorianimazione del Manzoni (dove è tuttora ricoverato) per R. T. il 24enne di Primaluna caduto dal sellino della moto. Le informazioni sono ancora frammentarie, vi terremo aggiornati. Si parla di un politrauma piuttosto importante, con interessamento purtroppo anche del cranio; il ragazzo è in coma.

Il fatto è accaduto nelle prime ore del mattino di oggi sulla vecchia Lecco-Ballabio, in discesa. Luogo esatto, la zona di Pomedo poco dopo il Ponte della Gallina, davanti al vivaio provenendo da Ballabio-Valsassina. Tuttora da definire l’esatta dinamica del sinistro, anche se pare che il valsassinese sia caduto dalla motocicletta, una Kawasaki 750 guidata da un amico, B.M., coetaneo sempre di Primaluna. In quel momento sopraggiungeva in senso opposto o un’autovettura che quasi per miracolo non ha investito il giovane, terminato comunque rovinosamente a terra. R. T. avrebbe riportato traumi toracico, addominale e cranico. Il casco del ferito pare non fosse correttamente allacciato (o forse si è ‘sfilato’ nella caduta). Illeso ma scioccato il conducente della moto.

Sono intervenuti Polizia Stradale di Bellano e Croce Rossa di Lecco nonché l’automedica del 118 lecchese con medico e infermiere.

Google Map del punto dell’incidente di stanotte


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

BARZIO NEL CAOS STRADALE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO