CRONACA D’UNA ”FREGATURA VALSASSINESE”: 640 € DI RISCALDAMENTO PER 3 GG



Rimane comunque una denuncia che, se verificata, deve far pensare. Cattivi comportamenti del genere bruciano quella buona pratica che fino ai nostri nonni dava valore ai rapporti umani, quando la ‘stretta di mano’ era un accordo vero, non scritto ma ugualmente validissimo, ufficiale e alla luce del sole. Ed è altrettanto certo che episodi come quello descritto "non fanno assolutamente bene all’immagine del turismo in Valsassina".

Ecco il racconto, integrale, della nostra lettrice.

Esperienza in Valsassina

Buongiorno,
voglio portare a conoscenza al vostro giornale quello che mi è successo poco tempo fa.

Nell’ ottobre 2012 abbiamo preso in affitto annuale una casetta sita nel comune di Primaluna , i propietari ci hanno subito avvisato che non ci avrebbero fornito  nessun contratto, nessun scritto,e non avrebbero accettato assegni ma solo contanti, dopo un attimo di perplessita abbiamo accettato (SBAGLIANDO). La casetta è fornita di impianto GPL , in un primo momento ci hanno consigliato di riempire subito il bombolone "siamo ad agosto 2012" per evitare i rincari , poi però alla consegna delle chiavi il 1 ottobre la signora mi ha fornito un bigliettino scritto da lei con 540 litri di GPL già esistenti nel bombolone dal precedente affittuario per un totale di € 640 ha preteso il pagamento anticipato ovviamente in contanti. Noi in buona fede ed assolutamente inesperti abbiamp pagato  e non abbiamo controllato la reale lettura sul bombolone.
 I  proprietari ci hanno raccomandato di tenere il  termostato a 7° per evitare sgradevoli sorprese di rottura canne , loro stessi abitando vicinisssimi andavano regolarmente a controllare il buon funzionamento dell’impianto e noi ci simo attenuti scrupolosamente alle loro indicazioni. Veniamo al dunque : abbiamo usato la casa nel weekend del 1 novembre  e  al  ponte di S Ambrogio ,esattamente il gg 8 alle ore 14 siamo rimasti al freddo GPL  FINITO  vale a dire 540 litri  per fare 3 gg in tutto di vacanza . Alle nostre rimostranze i proprietari non hanno saputo darci nessuna motivazione valida  se non fornirci il numero del loro fornitore ufficiale di GPl il quale non si è mai fatto trovare in 3 gg di telefonate e la sua imnpiegata imbarazzatissima alla mia  domande .. scusi quanto costa il GPL al litro? risposta "non lo so" scusi ma è possibile consumare Litri 540 in così breve tempo? risposta " be in effetti è improbabile però parli con il mio principale , con cui ancora ad oggi non ho avuto il  piacere di comunicare .
Ovviamente abbiamo lasciato la casa con nostro rammarico per la somma spesa inutilmente , in tutto € 1600 per tre giorni di vacanza e per tutto il trambusto subito, i propietari  dal canto loro ci hanno sempre ribadito che probabilmente  abbiamo lasciato il termostato troppo alto (andavano loro a controllare ogni settimana il buon funzionamento) e adducevano mille scuse e motivazioni alquanto fantasiose che non sto ad elencare.
Una cosa è certa a tutte le persone amici e parenti che hanno casa in valsassina a cui diciamo che abbiamo speso 640€ di gpl in 3 giorni per una casa di 50 mq si mettono a ridere.
Conclusione , questo mio sfogo è dettato dalla delusione e rammarico per la fregautra subita perchè di fregatura si tratta , mi spiace perchè questi fatti non fanno assolutamente bene all’immagine del turismo in valsassina e spero che non capiti ad altre persone sprovvedute ed in buona fede come noi,  per noi è stata una brutta  esperienza che ci servirà per una prossina volta se mai ci sarà una prossima volta.
 
[lettera firmata]

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031