TOCCATE FERRO: PRESENTATO AD INTROBIO IL PIANO REGOLATORE CIMITERIALE



I dati sono da leggere col ferro di cavallo in mano, visto che ovviamente, essendo un piano cimiteriale si parla di morti del passato, del presente e del futuro.  Non entreremo nel dettaglio, vi invitiamo semplicemente a dare un’occhiata ai documenti in pdf sotto riportati e trarre le vostre conclusioni. Vi consigliamo vivamente di toccare ferro durante la lettura, visto l’argomento trattato e di munirvi di un vocabolario aggiornato perché troverete termini come "campi a terra", "aree per tombe", "loculi", "ossari", "nicchie cenerarie", "colombari".

Leggerete di "posti liberi" o in "scadenza", e scoprirete che tanti introbiesi hanno già prenotato un posto per il loro "futuro". 

 
Buon divertimento dunque, vi lasciamo con una frase del grande Totò: "Lo iettatore è chi ride delle disgrazie altrui"
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO