CADEMARTORI, PD REGIONALE/”EVITARE LA CHIUSURA DI CARAVAGGIO E INTROBIO”



Oggi infatti i lavoratori della Lactalis dello stabilimento Cademartori-Galbani e della ex Invernizzi di Caravaggio, nella Bassa Bergamasca, hanno annunciato uno sciopero per protestare contro il piano di riorganizzazione del gruppo Galbani Lactalis, che interverrebbe in modo drastico sulla struttura, chiudendola, e sul reparto Gorgonzola di Introbio, come trapelato in questi giorni dalle notizie di stampa.

Gli oltre 200 lavoratori, secondo quanto ha fatto sapere l’azienda, verrebbero trasferiti nelle altre sedi lombarde, ma i sindacati hanno già criticato la scelta bollandola come una decisione negativa e inaccettabile. “All’incontro chiediamo che partecipi anche l’assessore Melazzini – dice il consigliere Raffaele Straniero – La situazione è grave e dobbiamo cercare insieme di ricomporre il quadro e di evitare una nuova chiusura e un ennesimo annuncio di dismissione da parte di una multinazionale”.

Intanto oggi è previsto un incontro ad Introbio tra il sindaco Fernando Rupani e un inviato della Lactalis per discutere le prospettive dello stabilimento valsassinese.
 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2014
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728