VALVARRONE/PRESENTATO ”MEMORIE DI UNA VALLE” DELL’ASSOCIAZIONE AMICI DELL’ECOMUSEO



Il volume è stao scritto dal professor Roberto Pozzi e dall’insegnante Miriam Buzzella, ideato e pubblicato dall’Associazione amici dell’Ecomuseo della Valvarrone. La serata è stata aperta dal presidente del sodalizio Flavio Cipelli, che, dopo aver salutato i presenti, ha illustrato i motivi che hanno spinto alla realizzazione di questo libro; epilogo di un’attività immensa di ricerca documentale, fotografica e sul campo, condotta, in oltre due anni, da tante persone, che ha voluto ringraziare. "Sappiamo di vivere in una Valle magnifica, e facciamo del nostro meglio, per farla conoscere ed apprezzare. L’augurio è che questo volume, possa restare custodito nelle case di tutti i Valvarronesi e non, a memoria di un mondo che, forse, oggi, sta per scomparire, ma che l’associazione Amici dell’Ecomuseo della Valvarrone farà di tutto per salvare o, perlomeno, per ricordare."

A seguire, gli autori hanno raccontato brevemente il contenuto del libro, suddiviso in una parte storica ed una etnografica, con un’introduzione geografica. Un momento, particolarmente apprezzato dal pubblico, è stata la lettura, da parte di vari "attori", di alcuni brani significativi tratti dal libro, accompagnati da musiche e proiezioni di immagini storiche del territorio.

Note di stima sono venute dal sindaco di Vestreno Mauro Bazzi e dal presidente della Comunità Montana Alberto Denti, che ha invitato l’associazione alla prossima edizione della Sagra delle Sagre a Barzio, per promuovere il volume.

Chiunque fosse interessato ad avere "Memorie di una Valle", può rivolgersi alla sede ecomuseale, a Vestreno, aperta tutti i sabati dalle 14 alle 16, scrivere un’email a:amiciecomuseovalvarrone@gmail.com, sul gruppo facebook o telefonare ai numeri dell’Associazione: 3314347878 –  3314347879.

 

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO