CASARGO/RUBARE UNO SMARTPHONE COSTA 30MILA EURO. DUE GIOVANI NEI GUAI



Stamattina al palazzo di giustizia di corso Promessi sposi a Lecco sono comparsi direttore e i docenti del Centro di Formazione Professionale di Casargo, dal quale era partita la denuncia ai carabinieri per il furto di uno smartphone avvenuto proprio nella scuola alberghiera. Il giudice Marradi ha condannato uno dei due studenti coinvolti, residente in un Comune della Valsassina, a quattro mesi di carcere per furto, pena  patteggiata e trasformata in trentamila euro (250 per ciascun giorno della condanna).

L’altro ragazzo, sempre 19enne ma proveniente da un paese della provincia, doveva rispondere di ricettazione: ha chiesto e ottenuto la sospensione.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO