LA GIMAP: “ABBIAMO CHIUSO PRIMA DI CONOSCERE L’ESITO DEL TAMPONE”



PREMANA – La notizia era stata anticipata questa mattina da Valsassinanews: chiusa (per volontà della stessa azienda premanese) la Gimap e Henbor di Giabbio.

La famiglia Gianola, titolare della nota ditta del posto, ha preso la decisione pressoché in contemporanea con la comunicazione da parte del suo dipendente della positività di quest’ultimo al Coronavirus. “Nessuno ci ha fatto chiudere – commentano da Premanaanzi ancora adesso (10 del mattino del 12 marzo, ndr) non  abbiamo ricevuto comunicazioni dalle autorità sanitarie. Il tampone al nostro dipendente è stato effettuato lunedì, in attesa di conoscerne l’esito ci siamo riuniti mercoledì sera e abbiamo deciso di comune accordo di sospendere momentaneamente l’attività, non solo del reparto dove lavora la persona risultata contagiata. Ci è parso opportuno agire in autonomia e proprio poco dopo abbiamo avuto la conferma della positività“.

Il gruppo premanese occupa complessivamente una cinquantina di persone (35 più 12 tra Gimap e Fumasi).

RedPre




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO ANTI COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO