COVID E FABBRICA, UILM: “OLTRE IL BUON SENSO, A RISCHIO SICUREZZA E SALUTE”



LECCO – “Se le fabbriche potevano ritenersi luoghi tutto sommato sicuri nel corso della prima ondata della pandemia, oggi la situazione è diversa: il virus, con la ripresa graduale della vita quotidiana, ha avuto una diffusione maggiore in questi mesi anche sul nostro territorio, aziende comprese”. Enrico Azzaro, segretario provinciale della Uilm del Lario, interviene sul tema del Covid e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

“In questi giorni continuano ad emergere casi di contagio anche nelle realtà metalmeccaniche lecchesi e comasche, al momento la situazione è sotto controllo – spiega Azzaro – non ci sono grandi focolai di infezione, seppur vi sia una diffusione di casi e non sempre è dato sapere se il contagio sia avvenuto all’interno o fuori dalla fabbrica”.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30