S.Antonio benedice gli animali di Introbio



Si sono svolti stamane ad Introbio i festeggiamenti di S. Antonio Abate, patrono del paese. Molti i fedeli accorsi, circa un centinaio, ma soprattutto tanti i possessori di animali domestici e non, giunti sul posto per far benedire dal decano della Valle le amate bestiole. Alcuni fortunati tra i quali gatti ed uccellini nei loro trasportini sono potuti entrare in chiesa alle 10:30 quando è iniziata la santa messa; al termine ad attendere il parroco una decina di cavalli ben pettinati ed ornati di fiocchi colorati, un vitello ed una cinquantina di cani aspettavano la benedizione. Cagnolini di ogni tipo: grandi e piccini, tranquilli e silenziosi alcuni, altri agguerriti ed abbaianti, non mancavano inoltre quelli “modaioli” che sfoggiavano un elegante cappottino contro il freddo del mattino invernale di Introbio.

La messa è terminata intorno alle 11.00, il decano si è recato all’esterno della chiesa e dopo brevi parole celebrative ha benedetto i presenti, il traffico nel Viale della Vittoria è stato fermato per evitare inconvenienti, i tanti automobilisti incuriositi hanno così potuto prendere parte anch’essi a questa coloratissima ed animata festa. Al termine della celebrazione si è tenuto il tradizionale “incanto dei doni” il cui ricavato servirà per i lavori di restauro dell’oratorio di S.Caterina. Deliziosi i doni che sono stati battuti all’asta, cesti con prodotti locali ma anche frutta e verdura.
 

Nel video le parole del decano e gli animali sul sagrato della chiesa a Introbio

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO