Maggio, ricordato don Pio



Nella chiesetta dedicata alla Natività di Maria, piccola ma sempre accogliente, molte persone hanno raccolto l’invito a tornare per ricordare una persona che ha dedicato la sua vita di pastore per le anime e per i luoghi del culto. Grazie a don Pio, alla sua passione per la musica e il canto, che curava con attenzione in ogni celebrazione, e a tutta la comunità che lui stesso seppe rendere partecipe in questo progetto, la chiesetta oggi possiede un piccolo ma prestigioso organo costruito dalla ditta Mascioni, fabbrica d’organi varesina molto rinomata.

Le due corali, di Primaluna e di Margno (suo paese nativo), hanno guidato la celebrazione dei Vesperi e la messa insieme all’organista e direttore Gianmichele Brena che ha eseguito all’organo alcuni brani del grande Bach, compositore molto amato da don Pio.

Foto: le corali partecipanti con il parroco don Ettore





I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO