Controlli a raffica nel centro abitato di Bindo



Controlli a raffica sulla SP 62 nell’attraversamento di Bindo. Le forze dell’ordine hanno effettuato più volte posti di blocco con tanto di Telelaser nella zona vicina alla galleria sotto la frana di Bindo e a quanto pare sarebbero davvero molti gli automobilisti che dovrebbero ricevere una multa per aver superato il limite di velocità in centro abitato.

Secondo testimoni sarebbero stati parecchi i giorni della settimana scorsa nei quali sono stati effettuati i controlli, spesso nelle "ore di punta" come a mezzogiorno e la sera prima di cena. Il tratto di strada, essendo una discesa pressochè rettilinea, invoglia sicuramente a schiacciare sull’acceleratore e tenere i 50 kmh diventa a volte quasi difficile. Effettuare i controlli sicuramente aiuta a far diminuire la velocità media facendo al contrario alzare l’attenzione agli automobilisti – ma si è passati dalla totale mancanza di accertamenti sulla velocità a controlli a tappeto nelle ore di maggior flusso dei tanti lavoratori che transitano da Cortenova. Certamente l’automobilista "beccato" a quasi 140 km orari in quel tratto merita una sanzione esemplare; diverso il discorso per quegli operai che per recarsi al lavoro passano a poco più del limite consentito.

Dossi, cartelli luminosi o semplicemente limiti di velocità più chiari aiuterebbero gli automobilisti e la sicurezza in quel tratto di strada: prevenire è meglio che curare, si dice…


Sotto: un’immagine del tratto di strada a Cortenova interessato dai controlli

 

 

 

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NEVE E SCI IN TEMPI DI COVID: COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031