NUOVA TRAGEDIA SUL RESEGONEMUORE UN 32ENNE POLACCO



C’è stato bisogno dell’elisoccorso giunto da Erba per procedere alla triste operazione di recupero, conclusa verso le 16:30. Per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare. Secondo prime ricostruzioni, il 32enne stava terminando il canale quando è scivolato o forse ha perso l’equilibrio precipitando per centinaia di metri e rimanendo ucciso sul colpo. Pare fosse comunque dotato di tutta la necessaria attrezzatura per affrontare le difficoltà di quel punto, in particolare i ramponi da ghiaccio e la picozza.

Il corpo dell’uomo è stato rinvenuto verso le 15 da un gruppo di escursionisti; l’alpinista era quasi giunto all’uscita del Comera, vicino alla cresta che porta alla vetta del Resegone, ma a un certo punto è improvvisamente caduto, per duecento metri. Fatali forse le condizioni instabili della neve in questi giorni. L’anno scorso si verificò un incidente mortale in considizoni del tutto simili (stesso canalone, escursionista solitario – allora si trattava di Marzio Bonacina di Valmadrera, appena 21enne).

E’ trapelato in serata il cognome dello sfortunato alpinista: si chiamava Mezyk.
 

Sotto, il Resegone (foto tratta da www.skiforum.it)
Il Canale Comera è tra le Punte Stoppani e Cermenati


 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031