FRANA, SI RIAPRE ALLE 18 DI OGGICI SARA’ UN SENSO UNICO ALTERNATO



Apprezzamento viene espresso da parte del municipio premanese, che per bocca dell’assessore Giovanni Gianola giudica l’intervento "soddisfacente, anche in considerazione del periodo di festa nel quale si è lavorato". Per il momento verrà riaperta metà della strada, perché nel frattempo si continuerà a lavorare per il rafforzamento dei sostegni a monte e alla rifinitura a valle col posizionamento di cordoli speciali. Ma la notizia è che finalmente (e in via ufficiale) si potrà passare di nuovo sulla Provinciale verso Casargo e la Valsassina.

Importante sottolineare al proposito la veste appunto dell’ufficialità, dato che nei giorni scorsi e particolarmente sabato sono avvenuti regolari quanto vietati transiti di veicoli (anche furgoni) nonostante la strada fosse chiusa e l’unica deroga riguardasse l’eventuale emergenza – dunque soltanto il possibile passaggio di mezzi della Croce Rossa.

Al proposito, lo stesso Gianola è categorico: "Confermo che nessun passo formale e nemmeno ufficioso è stato fatto dal Comune di Premana nella direzione di una qualunque deroga, se non quella per 118 e Protezione Civile, dunque per le sole emergenze".

Nei prossimi giorni comunque ci saranno delle chiusure in fasce orarie che verranno comunicate, al fine di consentire la parte più "pesante" dei lavori ancora da compiere. I disagi insomma non sono finiti.

Nella foto: l’assessore Giovanni Gianola.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CAMBIAMENTI CLIMATICI: PROBLEMI ANCHE IN VALSASSINA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930