Minibasket Premana, la gioia di… perdere!



Ci sono decine di frasi fatte per parlare dello sport a livello giovanile. Si passa dalla nota "l’importante è partecipare" a "lo sport fa crescere", in mezzo rimangono innumerevoli citazioni più o meno note, ma che alla fine rispecchiano un concetto ben chiaro: fare sport è necessario per formarsi, per crescere, perché l’attività fisica con le sue regole è praticamente un "assaggio" di vita vera per i più piccoli.

A Premana, esiste un’associazione che da tantissimi anni fa fare sport a tutti i premanesi, dal più piccolo al più grande, con diverse discipline. Sci, atletica, calcio, pallavolo, arrampicata sono le attività che da molto tempo girano per palestre, campi e piste rappresentando i colori giallo-blu del sodalizio.

Da questa stagione, è arrivata in palestra una nuova disciplina sportiva: il basket. Si pratica a livello di scuole elementari, ma dalle prime lezioni si è visto che questa nuova attività piaceva ai bambini. In tanti hanno cominciato a frequentare il corso settimanale e i più piccoli, quelli di prima, seconda e terza elementare partecipano ai campionati provinciali della Federazione Italiana Pallacanestro.

Squadre di tutta la provincia si affrontano in un torneo senza classifica, dove i piccini imparano le prime regole del basket e soprattutto fanno sport e gruppo.

Monte Marenzo, Olginate, Introbio, Galbiate sono le squadre capitate nel girone di Premana, per niente facile giocare contro team di società che da anni fanno basket a tutti i livelli, ma come l’importante è partecipare, la dirigenza e gli istruttori hanno deciso di buttarsi in questa nuova avventura.

I risultati ovviamente non contano, quasi tutte le gare sono finite sotto una valanga di canestri realizzati dagli avversari, ma è qui che la storia inizia ad avere un senso.

Si, perché i bambini della squadra Scoiattoli di Premana sono felici e contenti alla fine di ogni gara, non chiedono il risultato, sanno di aver perso ma urlano "uno, due, tre…Premana alè" ad ogni fine partita con una forza incredibile, con la convinzione di star facendo la cosa giusta, di essere un gruppo compatto e unito se e, anche non sembra vero gioiscono pure nella sconfitta.

Questo è sport vero, questo è il senso della competizione, questo è il minibasket. Il messaggio è stato lanciato a questi piccoli atleti e loro, insieme ai genitori, hanno capito l’importanza di essere e finire ogni gara in compagnia, mangiando una fetta di torta tutti sorridenti per… aver perso…

Appuntamento dunque alle ultime due sfide del campionato: sabato 17 aprile a Premana contro Olginate e domenica 18 a Galbiate contro la squadra locale, poi la gran festa finale con il torneo del 25 aprile, con la partecipazione di due società della Valtellina, l’Asd Sport Valsassina di Introbio e l’As Premana.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930