Introbio, festa istituzionale per i 101 anni della ‘Gina del Ceppo’



Presenti il sindaco Rupani, il vicesindaco Brini e l’assessore Selva per festeggiare ancora una volta i 101 anni della signora Giovanna, nata l’undici aprile del 1909. Dopo aver salutato calorosamente l’anziana ma arzilla ultracentenaria, il primo cittadino ha consegnato il mazzo di fiori segno di stima, di rispetto e di buon augurio per gli anni a venire.

La "Gina del ceppo" ha intrattenuto i presenti cantando canzoni della sua giovinezza: uno dei ricordi sicuramente più forti che si è mantenuto intatto, filastrocche e poesie sono uno dei suoi passatempi preferiti. Figlia del podestà di Vimogno ha avuto cinque fratelli; in vita ha solo una sorella che ha spento quest’anno 91 candeline. La sua famiglia possedeva un’osteria gestita ora dalla sorella; a metà del secolo scorso ha condotto, in modo familiare con il marito, la piscicultura di Introbio allevando e vendendo pesci. Il soprannome "del Ceppo" deriva dalla casa in cui si era trasferita anni fa – quella più a monte rispetto al paese.

Dopo un brindisi ed una fetta di colomba saluti emozionati per la signora Giovanna che, nel ringraziare i presenti, si è stupita ancora una volta dell’affetto dimostratole.

Nella foto sotto il brindisi con la signora Giovanna.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALLE, DI CHI È LA COLPA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930