Pessina (Norda): in Val Biandino ”c’e’ acqua in abbondanza”



La conversazione si svolge nel parcheggio della Comunità Montana, subito dopo una firma di co-marketing tra Comunità Montana e la Norda, autorizzata a usare il logo del parco regionale della Grigna settentrionale su 50 milioni di bottiglie d’acqua dei 500 milioni che l’azienda di Primaluna imbottiglia. Parliamo della val Biandino. "Abbiamo la concessione provinciale, siamo perfettamente in regola" esordisce Carlo Pessina in maniche di camicia sotto un vento frescolino e con un piede già dentro in auto. "Tutte le volte che iniziamo una captazione, qualcuno insorge sempre. Di acqua in Italia ce n’è molta, non abbiamo mai lasciato all’asciutto nessun comune" aggiunge un po’ infastidito. 

Le critiche che vi rivolgono si appuntano sulla modalità delle comunicazioni ai proprietari dei terreni dove passeranno le tubature e sul fatto che il lago di Sasso rischi di essere prosciugato, lasciando alla sete tutta la fauna locale ai piedi del pizzo dei Tre Signori.
"Noi investiamo molto nella ricerca, con geologi all’opera e difatti abbiamo individuato poco sotto al lago in questione altre due fonti che non utilizzaremo perché il prodotto è duro per gli standard applicati da Norda. Per questo le abbiamo lasciate a disposizione del Comune di Introbio – il quale però non sembra interessato ad utilizzarle. Dire che la zona resterà all’asciutto non è corretto. Per quanto riguarda le tubature scorrono 30 centimetri sotto il terreno, non credo possano dare fastidio in superficie".

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930