Moggio, una serata ”fuori dal comune”



E proprio ‘fuori dal Comune’ potrebbe definirsi la serata di sabato, al Centro Sportivo Giuliano Locatelli di Moggio.  La nuova giunta comunale, forse una delle più giovani di sempre, con ben tre componenti di 25 anni, ha voluto organizzare un incontro con i ragazzi del paese, invitati personalmente ad intervenire in qualcosa di nuovo.

Come spesso accade, nelle grandi città così come nei nostri piccoli paesi, è difficile vedere i più giovani impegnati in attività pubbliche. Saranno gli argomenti che non attirano molto interesse, sarà il distacco che da fuori si sembra percepire… Molti possono essere i motivi, ed è per questo che si è cercato un punto di contatto! Le riunioni comunali non sono sempre noiose, non sempre si parla di bilancio e cose che non funzionano, ma sempre si parla della popolazione, dei nostri paesi, della nostra vita presente ma soprattutto si prepara la strada a quella futura.

Questo deve essere il motivo che spinge la popolazione a partecipare alla vita "comunale", questo pensiero deve entrare nella concezione di chi si sente forse escluso, o non coinvolto da quello che succede in quelle sale piene di gente "seria". Tutti possono partecipare, tutti devono aiutare chi guida il paese a migliorare e coinvolgere sempre più gente, di ogni età, che possa portare le proprie idee e condividerle con gli altri.

>>> Nella foto il sindaco di Moggio, Graziano Combi.

La serata, come detto all’inizio, è stata molto informale. Prima gli assessori, con il sindaco, hanno fatto una breve introduzione ai ragazzi sul perché dell’invito, mentre tra qualche risata venivano proiettate le loro foto prese da Facebook. Ridendo e scherzando, si è colta anche l’occasione per raccomandare a tutti l’uso consapevole di internet, strumento molto potente ma anche delicato.

Dopo la parola è passata a due ospiti speciali, molto speciali: Francesco Villa del duo Ale e Franz, e Gigi Rock. Due personaggi ben conosciuti, sia per le loro performances mediatiche, che per il recente intervento in favore del CSE di Vimogno e dell’Asilo di Barzio.
In questo caso hanno offerto la loro presenza come collante tra organizzatori e partecipanti, raccontanto le loro esperienze di vita, rispondendo alle domande, invitando i ragazzi ad impegnarsi nelle loro passioni, oltre che nello studio.

Impegno, questa è la parola chiave che ha caratterizzato la serata. Perché è vero, richiede più impegno passare una o due ore a settimana in Comune piuttosto che a chattare su internet, ma il beneficio, proprio e della comunità, è sicuramente maggiore.

A conclusione della serata una cena tutti insieme, circa trenta ragazzi più amministratori e famiglie, per condividere qualche ora rilassandosi in compagnia, sperando di aver avvicinato un po’ di più i giovani a partecipare al loro futuro in paese.


 

 Foto di Lorenzo Milesi

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2010
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31