CACCIA ‘STABILE’ NEL LECCHESE. IN DISTRIBUZIONE TESSERINO REGIONALE E CALENDARIO PROVINCIALE



Da lunedì 2 agosto è possibile recarsi presso la sede della Provincia in corso Matteotti 3 per il ritiro della copia del Calendario Venatorio e del Tesserino Regionale, portando con sé il porto di fucile a uso caccia in corso di validità corredato dai versamenti della tassa di concessione governativa di Euro 173,16 e regionale di Euro 64,56.

La tassa governativa e la tassa regionale annuali possono essere pagate solo a partire dalla data di rilascio del porto d’armi posta sotto la fotografia.

Per la stagione venatoria 2010-2011 la Provincia di Lecco ha provveduto alla stampa di circa 3.000 tesserini: tanti sono infatti i residenti che risultano iscritti nei Comprensori Alpini e negli Ambiti Territoriali di Caccia della Lombardia e del resto d’Italia o che eserciteranno il prelievo solo nelle Aziende private di caccia.

I cacciatori residenti nella provincia di Lecco si suddividono nel seguente modo:

Cacciatori residenti che esercitano la caccia
vagante in ATC della Lombardia:1.090
vagante in CAC della Lombardia: 1.162
da appostamento fisso in ATC della Lombardia: 398
da appostamento fisso in CAC della Lombardia: 215
esclusivamente fuori regione e/o nelle aziende private di caccia: 133

Totale: 2.998

Il numero di lecchesi che esercitano la caccia è dunque stabile rispetto allo scorso anno, quando la Provincia di Lecco aveva stampato complessivamente 3.018 tesserini venatori.

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO