Premana imbrattata: caccia ai writers. Non solo coscritti tra i sospettati



Ne dà conto stamattina "il Giorno" che dedica un ampio servizio ai fatti. Ne pubblichiamo uno stralcio, l’intero articolo è reperibile a pagina 8 della edizione lecchese del quotidiano oggi in edicola.
 

Niente festa dei coscritti: raid vandalico a Premana
Imbrattati con lo spray municipio e parrocchia
 

  di STEFANO CASSINELLI
— PREMANA —
FALCE E MARTELLO e sigle politiche sono comparse la notte tra venerdì e sabato a Premana sulla porta del municipio, sulle bacheche destinate ai gruppi consiliari, sull’albo pretorio e sulla bacheca delle parrocchia.

[…] L’assessore Giovanni Gianola parla di «grave atto vandalico», e di «azioni che sono da considerarsi una sorta di reazione alle decisioni prese dal Consiglio comunale in merito alla chiusura dei bar e alla festa dei coscritti.

[…] PREOCCUPATO l’ex sindaco Pietro Caverio che afferma: «Guardando il modo in cui questi simboli sono stati fatti e vedendo che sono stati fatti su spazi istituzionali e su strutture della chiesa si capisce che non si tratta di un semplice atto vandalico. Hanno scelto dove scrivere e cosa, questa è un’azione sovversiva che non deve essere sottovalutata.
 

 

 

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SI FA ABBASTANZA IN VALSASSINA PER DIFENDERE LA NATURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO