RICORSO CONTRO LA CENTRALE ELETTRICA A INTROBIO: SI MUOVONO… LE ACQUE



La notizia è che Villa Locatelli ha deciso di opporsi al ricorso presentato da Villa Migliavacca (nella foto). Provincia contro Comune, insomma, visto che gli introbiesi avevano presentato recentemente al Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche in Roma la procedura per l’annullamento della concessione da parte del Settore Ambiente ed Ecologia, Caccia e Pesca della Provincia per la derivazione d’acqua ad uso idroelettrico dal Troggia. Atto RICORSO CONTRO LA CENTRALE ELETTRICA A INTROBIO: SI MUOVONO... LE ACQUEquesto abbastanza prevedibile; meno atteso invece il tentativo di riavvicinamento che sarebbe in corso da parte di Energia Valsassinese, la Srl con sede a Mandello ma soci in Lussemburgo la quale aveva ottenuto a fine agosto la famosa concessione da parte della Provincia.

Sembra infatti che, in vista dell’esame del ricorso da parte del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche, la società amministrata da Alberto Corti abbia fatto capire di essere disponibile a "ridimensionare" le proprie richieste verso il Comune.

Tutto dunque si giocherà con ogni probabilità sul tavolo del famoso Tribunale allocato nella capitale. Dove si stanno per confrontare gli avvocati delle parti: da un lato, per il Comune di Introbio l’avvocato Paola Brambilla, un’autorità in materia – specializzata proprio in cause ambientali; dall’altro uno studio di Cava de’ Tirreni (Salerno) al quale la Provincia ha affidato la tutela dei propri interessi. La partita dovrebbe giocarsi ad aprile ed appare tutt’altro che scontata, data anche la complessità dell’argomento, delle procedure e anche della stessa attività del Tribunale Superiore

DAL NOSTRO ARCHIVIO:

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031