FESTA DI PRIMAVERA ALL’ASILO DI BINDO. E FORSE CI SARÀ ANCHE ALTRO DA CELEBRARE



L’inizio della "Festa di Primavera" è per le 20:00 di domani, 16 marzo. Si tratta di una manifestazione a sostegno dell’istituzione privata, attiva da quasi mezzo secolo ma minacciata di chiusura se al più presto non si troverà l’ottavo bambino, quello senza il quale l’annata 2013-14 non potrà aprirsi. Al momento infatti gli iscritti potenziali sono sette e sarebbe a dir poco un peccato veder concludere così una lunga e positiva esperienza come quella della storica "Casa del Bambino di Bindo".

Ma una possibilità di salvezza c’è (o quantomeno ci sarebbe): proprio in queste ore si è fatta avanti una famiglia, di origine straniera, il cui bimbo potrebbe rappresentare la tessera mancante e decisiva di un puzzle che finora stenta a comporsi. Se questi genitori provvidenzialmente confermassero l’intenzione di far frequentare l’asilo al loro figlio, allora l’esperienza pressoché cinquantennale della Casa di Bindo sarebbe salva e la continuità garantita. Usiamo il condizionale, che è d’obbligo, dato che la risoluzione della vicenda non è ancora stata formalizzata. Ma sarebbe bello che alla festa si aggiungesse ulteriore motivo di festeggiamento.

Nei prossimi giorni – o forse addirittura ore – il responso finale. Un intero paese (ma verrebbe da dire: tutta una comunità) rimane in trepida attesa. E per una volta, lo "straniero" – non sempre ben accolto (da qualcuno) – rischia di rappresentare il "salvatore della patria". Un soccorritore piccolissimo ma fondamentale.

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NATALE 2020 CON (POCHI) TUOI: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031