INTROBIO/CORDOGLIO PER LA FAMIGLIA BERGAMINI, COLPITA DAL DRAMMA SUL ROSA



Un nucleo familiare, quello dei Bergamini-Cogliati, che trascorre le estati in Valsassina, in cui tutti sono appassionati di alpinismo. L’amore per le scalate è stato ereditato dal papà Ugo. La tragedia accaduta a circa 4.300 metri di altezza lungo il versante svizzero del Monte Rosa, sulla "Cresta Rey", ha profondamente colpito la comunità introbiese anche perché pochi mesi fa era venuta a mancare la moglie di Aldo Bergamini, stroncatada un terribile male; ora quindi due figli rimangono orfani di entrambi i genitori.

L’incidente sul Monte Rosa è avvenuto in territorio elvetico sabato mattina, ma la notizia è arrivata in Italia soltanto nel pomeriggio di ieri, domenica. Bergamini e il compagno di cordata Roberto Carmagnola erano a poche centinaia di metri dalla cima, quando sembra siano scivolati, precipitando lungo il ghiacciaio del Grenz. Secondo la prima ricostruzione dell’accaduto, l’incidente mortale non sarebbe dovuto a imperizia o imprudenza: le condizioni meteo erano buone e gli sfortunati alpinisti pare fossero preparati e attrezzati adeguatamente.


LA CRESTA REY

foto tratta da www.montagnaamicabiella.it

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO