I BARZIESI ALLA MESSA PRIVATA DEL PAPAFOTO E VIDEO DA ROMA



Commentando la parabola dell’uomo ricco, il Pontefice ha messo in guardia contro l’attaccamento al denaro, l’avidità e la cupidigia. Ha concelebrato tra gli altri sacerdoti invitati anche don Alfredo Comi, per 42 anni parroco di Barzio – ora "residente" a Ballabio. La presenza dei barziesi in Vaticano è dovuta al profondo rapporto personale nato tra Jorge Maria Bergoglio (quando non era ancora Papa Francesco) e don Giacomo Tantardini, barziese di origine, considerato il massimo cultore italiano e forse europeo degli studi su Sant’Agostino. Si è formato a Roma laureandosi in teologia con l’ex arcivescovo di Milano cardinale Tettamanzi ed era come detto conoscente ed amico di Bergoglio (il quale ha scritto la prefazione di un libro di Tantardini con alcune sue riflessioni sulla fede).

Emozionati al termine della funzione delle sette di questa mattina don Alfredo e i suoi compagni di viaggio – la sorella di don Giacomo, Angelica, e il marito di quest’ultima Alvaro Ferrari, già sindaco di Barzio e padre dell’attuale primo cittadino Andrea. "Un’emozione

>>> VIDEO NEWS DA CTV SULLA MESSA PRIVATA DI QUESTA MATTINA

>>> IL TESTO DELL’OMELIA DI OGGI

Più tardi altre immagini dei valsassinesi alla messa con Papa Francesco.

http://www.valsassinanews.com/image/original/13713.jpg

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2013
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031