OLTRE SEI ANNI DI CARCERE INFLITTI AI RICATTATORI-HOT DI UN VALSASSINESE



Questi ultimi  erano stati arrestati nello scorso mese di maggio a seguito di un’operazione iniziata dai carabinieri di Lecco e conclusa dai loro colleghi di Luino, scattata dopo la denuncia di un 52enne di Casargo che dopo qualche tentennamento si era deciso a rivolgersi agli uomini dell’Arma. La vicenda era partita con alcune telefonate ad una hot-line, grazie alle quali il valsassinese era entrato in contatto con una certa Annalisa, protagonista con l’uomo di conversazioni erotiche intime.

Poi però il 52enne aveva ricevuto altre chiamate stavolta da uno sconosciuto che, accusandolo di avere avuto rapporti ambigui con una ragazza minorenne, aveva iniziato a chiedergli soldi se non voleva essere denunciato; diversamente, l’aveva minacciato, la cosa sarebbe finita sulla stampa. Il ricattato aveva pagato già 1.700 euro quando le richieste economiche si erano fatte più pressanti, finché – non potendo più far fronte – ad aprile l’uomo si era rivolto alle forze dell’ordine. Oggi il processo e le due condanne per i ricattatori.
 

DAL NOSTRO ARCHIVIO:

 

 

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE, DAD O IN PRESENZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930