LAYLA RITROVATA AI RESINELLI GRAZIE ALLE FOTO SU VN. LA GIOIA DEI PROPRIETARI



Era vicino alla Baita Segantini, tra i Resinelli e la traversata bassa. Sperduta, infreddolita ma bella vitale malgrado 4 giorni in strada e tanti chilometri macinati tra Maggio di Cremeno, Ballabio (dove era stata segnalata ripetutamente ieri) e appunto la località ai piedi della Grignetta. Lì è stata presa in carico e rifocillata, poi il titolare del vicino Forno della Grigna ha mostrato a chi l’aveva trovata le immagini pubblicate da Valsassinanews ed ecco risolta in pochi minuti una vicenda che aveva fatto stare in ansia a lungo una famiglia di villeggianti stanziata ai Piani del Sole.

Layla, bellissima cagnetta tipo Border Collie, era stata spaventata dai botti di fine anno e una volta liberatasi dal collare aveva intrapreso una fuga durata come detto quasi quattro giorni. Molte le segnalazioni, vane le ricerche fino a stamattina, quando tutto si è girato al meglio. Accompagnati alla "Segantini", i padroni di Layla Gianni e Daniela l’hanno potuta riabbracciare e riportare a casa.

Gianni Romano ci tiene a rivolgere un ringraziamento speciale: "Grazie alla Valsassina, grazie a tutti, a voi di VN, a chi ci ha dato una mano a cercarla, a chi l’ha ritrovata. Layla è stata bravissima a resistere tutto questo tempo al freddo e da sola in posti che non conosceva".




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2014
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031