”GAMMA” STA MALE A INTROBIO, LO PORTANO AL PRONTO SOCCORSO E MUORE



La morte è sopravvenuta a causa di un devastante infarto. Vittima Luca Borghetti, 52 anni, di originario di Pescate ma residente ad Annone Brianza dove aveva una propria azienda. L’uomo è spirato al  "Manzoni" di Lecco stamane, ma è possibile che il momento di non ritorno si sia verificato durante il trasporto. L’’uomo si era sentito male in precedenza ed era stato accompagnato al punto di guardia medica a Introbio da un amico e compagno di arrampicate. Ma gli è stato detto che non erano attrezzati per accoglierlo e hanno suggerito l’ospedale. Non è possibile sapere con chi abbia parlato, perché l’amico stava parcheggiando. Sfortunatamente quando è arrivato al PS di lecco il brianzolo aveva già subito l’arresto cardiaco fatale e nonostante le manovre specifiche alle quali è stato subito sottoposto è deceduto. I sanitari hanno potuto solo constatarne la morte. Faceva parte dal lontano 1980 del noto gruppo alpinistico lecchese dei "Gamma", era sposato e lascia tre figli oltre alla moglie.

Su Lecconews.Lc il lungo racconto del tragico peregrinare in cerca di soccorso, testimonianza dell’amico che gli era accanto.

Nel pomeriggio di domenica altri problemi in val Biandino sopra Introbio è dovuto intervenire il Soccorso Alpino per un gitante che non riusciva a scendere fino alla sua auto. L’uomo che aveva subito un piccolo infortunio è stato accompagnato fino a destinazione.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MAXI ALBERGO IN COLDOGNA: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2014
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930