L’ORSO È TORNATO IN ALTA VALSASSINA? SEGNALAZIONI DA PREMANA E CRANDOLA



Prima, settimane fa, si diffonde una voce (non confermata) di impronte di orso nella neve dalle parti dell’Alpe premanese di Vegessa; poi, più recentemente, ecco il tam tam popolare che rimanda di località in località la stessa indicazione, convergente per alcuni aspetti ma sempre – va sottolineato – priva di dati certi: il "pelosone" si sarebbe destato dal letargo (il periodo, settimane fa, era anche quello giusto) e adesso se ne andrebbe in giro per i boschi della parte nord della nostra Valle.

Arrivano allora le segnalazioni, prima a mezza voce, poi indirizzate all’ASL – proprio nelle ultime ore – e pure al nostro giornale, che giovedì sera ne riceve ben due: una relativa ad avvistamenti a Premana, l’altra per un possibile "passaggio" dell’orso bruno in quel di Crandola Valsassina. In mattinata (oggi, venerdì) l’amministrazione provinciale di Lecco, informata da VN, si attiverà per verificare l’eventuale veridicità della notizia.

La presenza del plantigrado nel nostro territorio, come ben sanno i nostri lettori, è ormai un fatto assodato che negli ultimi due anni è diventato quasi "normale". Al punto che le cronache locali ne hanno parlato così spesso da farlo diventare una sorta di protagonista della scena valsassinese e del Lario Orientale: le clamorose immagini dell’orso immortalato a Premana sono entrate di diritto al primo posto nella galleria degli articoli più letti su VN nel 2013.

> QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI? ECCO L’ORSO DI PREMANA, IN FOTO E VIDEO!

Ma già in precedenza il plantigrado errante tra lago e monti aveva rubato il palcoscenico a cronaca, sport e politica, con le prime news sul suo arrivo risalenti al mese di maggio (guarda caso…) del 2012.

Ora non rimane che attendere le necessarie verifiche ufficiali da parte delle autorità preposte (ASL e Provincia in testa). Ma la sensazione, ricavata anche da una serie di indizi coincidenti, è che il grosso animale sia davvero nuovamente tra di noi. Dividendo come sempre l’opinione pubblica tra chi l’ha in simpatia e ne intravvede perfino potenziali ricadute positive anche per il turismo e i detrattori, collocati soprattutto nel mondo degli allevatori ("vittime" dunque di qualche assalto a ovini e alveari di api). Immancabilmente, se ne riparlerà a lungo.

DALL’ARCHIVIO/ANTOLOGIA ESSENZIALE:

2013 CON VALSASSINANEWS: UN PLANTIGRADO
AL TOP DEGLI ARTICOLI PIU’ LETTI

Scritto da: VN – 23/12/2013

Bilancio dell’attività giornalistica di un anno – in base al vostro gradimento per gli articoli pubblicati su VN. La cronaca rimane il capitolo che maggiormente attira l’attenzione dei nostri lettori, ma il vero protagonista dell’anno è il famoso Orso della Valsassina. Ed è interessante anche il riscontro delle sezioni locali, con Premana-Alta Valle che domina per "frequentazione".

 

 

 

 

SPECIALE ORSI: LA SCHEDA DELLA PROVINCIA

Scritto da: comunicato stampa – 24/05/2012

Ecco la sintesi della situazione e alcuni consigli pratici da parte dell’amministrazione provinciale dopo gli ultimi eventi

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO