MALATTIA, SORRISO E SOLIDARIETÀ ALLA GIORNATA DELL’AMMALATO A CORTENOVA



Il valore della solidarietà ed il significato cristiano della malattia come vicinanza a Dio ed esperienza umana che, benché difficoltosa e angosciante, se vissuta con l’aiuto disinteressato del prossimo assume un valore profondo, sociale e di comunione. Questo in pillole il messaggio che la decima giornata dell’ammalato andata in scena domenica a Cortenova ha consegnato ai numerosi presenti.

La Santa Messa nella chiesa di San Gervaso e Protasio – come da tradizione degli ultimi anni – è toccante e rivolta alle corde più profonde. Ad officiarla don Mauro Malighetti che ha espresso il proprio auspicio perché la prossima edizione torni ad essere celebrata alla Madonna dei Crotti a Cortenova, al momento non agibile "che ricorda un po’ una piccola Lourdes". Dal sacerdote parole affettuose ai presenti e l’augurio per una buona azione amministrativa anche al neo sindaco di Cortenova Valerio Benedetti, che non ha voluto mancare.

Una  giornata pienamente riuscita quindi grazie allo sforzo delle numerose persone che si sono adoperate, tra queste i molti volontari che a vario titolo hanno offerto la propria disponibilità, dame e barellieri di Unitalsi e le associazioni del paese che hanno prestato l’attrezzatura per il rinfresco nel pomeriggio.

A tutti i i partecipanti in dono un piccolo rosario come segno di fede, speranza, ma anche di vicinanza e solidarietà.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2014
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30