PREMANA: SINDACO INTERPELLATO/ LE DOMANDE E LE RISPOSTE



Quattro risposte su cinque date dal primo cittadino premanese Nicola Fazzini non soddisfano gli interpellanti del gruppo di centrodestra. Solo quella riguardante la strada allo sport è stata accolta dal gruppo di minoranza. Ecco le riproposte nel report del nostro corrispondente: 

INTERPELLANZA NUMERO 1: CENTRALI IDROELETRICHE

Il problema delle centrali idroelettriche è stato un tema che più di ogni altro ha condizionato le ultime settimane di campagna elettorale ed innegabilmente riteniamo abbia influito sull’esito della stessa. Tuttavia, dopo il giorno delle elezioni, come per magia, il problema sembra scomparso; più nessuno ne parla, il comitato ‘Salviamo i nostri torrenti’ sembra svanito, Legambiente e testate giornalistiche volatilizzate.

Ritenendo invece che il problema persista eccome, vogliamo chiedere al sindaco quali saranno le sue intenzioni reali in merito alla situazione che coinvolge in particolare il fontanoon dal dent, in quanto recentemente e pubblicamente, nella sua precedente veste di consigliere di minoranza, nonché di capogruppo di Vivere Premana, ha dichiarato di non aver mai espresso parere favorevole alla presentazione dei progetti in concorrenza presentati dal comune di Premana su quel tratto di fiume. Ciò premesso, il gruppo Premana centrodestra interpella quindi il sindaco in merito alla seguente specifica questione: intende o meno ritirare i progetti di derivazione idroelettrica presentati dal comune di Premana sul fontanoon dal dent?

RISPOSTA DEL SINDACO NICOLA FAZZINI

"Si intende ritirare, nei dovuti tempi e modi che questa amministrazione riterrà opportuni, i progetti di derivazione sul ‘fontanoon dal dent’ ”.

 

INTERPELLANZA NUMERO 2: GESTIONE MARCHIO PREMANA

Il progetto ‘Marchio Premana’ è una delle occasioni di sviluppo che Premana in senso lato e l’economia di Premana nello specifico possono avere. Il progetto è stato sostenuto dalla precedente amministrazione che ha gestito i rapporti con tutti gli enti coinvolti e promosso l’iniziativa. Ciò premesso, il gruppo Premana centrodestra interpella quindi il sindaco in merito alla seguente specifica questione (tratta di un nostro articolo di data 31/05/2014): quale è, nello specifico e nei dettagli, la sua nuova politica di gestione di ‘Marchio Premana’ ?

RISPOSTA DEL SINDACO NICOLA FAZZINI

"Premettendo che non si tratta di dichiarazioni rilasciate al giornalista autore dell’articolo riportato nell’interpellanza ma di una libera interpretazione dello stesso dei programmi elettorali dei vari candidati sindaci eletti nella tornata dello scorso 25 maggio, si ribadisce quanto esposto nel programma amministrativo: impegno ad accompagnare lo sviluppo concreto del marchio di qualità ‘Premana’, attraverso il sostegno alle iniziative dei comitati per l’individuazione degli strumenti più efficaci di promozione, crescita e affermazione del marchio siano essi, a puro titolo esemplificativo: un agenzia, una fondazione, un consorzio ovvero una cooperativa."

 

INTERPELLANZA NUMERO 3: STRADA PREMANIGA

In merito alla strada di Premaniga ci giungono continue sollecitazioni da parte degli alpigiani che hanno versato il contributo di 1.000 euro, segnalando che vengono rilasciati dal comune permessi di transito per la strada di Premaniga senza una precisa politica e indirizzo di comportamento indicato, dalla sua amministrazione, al responsabile di polizia locale.

Il gruppo Premana centrodestra interpella il sindaco in merito alla seguente specifica questione: farà pagare lo stesso importo annuale per il permesso di transito a un alpigiano che non ha versato i 1.000 euro rispetto ad un alpigiano che ha versato i 1.000 euro di contributo ? Se la risposta è ‘no’, chiediamo ci venga fornita la tabella di corrispondenza degli importi annuali che verrà applicata.

RISPOSTA DEL SINDACO NICOLA FAZZINI

"Ringraziamo per averci portato a conoscenza delle sollecitazioni da parte dei cittadini in merito alla questione; approfittiamo per segnalare che la politica e l’indirizzo sui permessi di transito risulta essere la stessa ereditata dall’amministrazione uscente; non sono state date indicazioni diverse al responsabile di polizia locale.

In merito ai permessi di transito annuale è probabile che si facciano pagare importi diversi a chi non ha versato il contributo rispetto a chi lo ha versato e/o lo verserà. Stiamo valutando diverse opzioni di regolamento, e relative tabelle di pagamento da applicare per il transito, che una volta definite, saranno sottoposte all’approvazione del consiglio comunale. Tutto ciò una volta terminata e collaudata la strada agro silvo pastorale."

INTERPELLANZA NUMERO 4: VIA ALLO SPORT

In merito al progetto del raccordo “via Risorgimento – via allo sport” ci giungono continue sollecitazioni da parte di cittadini premanesi interessati all’opera e coinvolti per terreni e abitazioni che verranno attraversate dal percorso della strada, che chiedono chiarimenti in merito ad una ipotizzata variazione del progetto e modifica del tracciato originario.

Il gruppo Premana centrodestra interpella il sindaco in merito alle seguenti specifiche questioni: 1. Il tracciato originario è stato variato? 2. Con quali atti formali? 3. Per quali ragioni? 4. Su pressione forse di quei privati che vedono cosi ora il loro terreno non più intaccato cosi come accadeva invece con il tracciato originario approvato da regione Lombardia  5. Sono stati avvisati e raccolti i nullaosta di tutti i privati interessati della variazione di progetto e di tracciato? 6. Data la rilevante entità economica dell’opera: l’appalto verrà affidato con una gara aperta a quante imprese? Invito diretto a sole 15 imprese nominative oppure con gara pubblicizzata a livelli nazionali in una logica di maggiore trasparenza e risparmio delle risorse pubbliche?

RISPOSTA DEL SINDACO NICOLA FAZZINI

"Anche qui ringraziamo per averci portato a conoscenza delle sollecitazioni da parte dei cittadini in merito alla questione; approfittiamo per ricordare ai cittadini interessati che possono tranquillamente rivolgersi ai consiglieri comunali di minoranza come a quelli di maggioranza, per porre interrogazioni e/o interpellanze in merito a questioni cui sono interessati ma che, se volessero una risposta più celere, crediamo opportuno suggerire di richiedere un incontro con la giunta comunale.

Premettiamo che l’amministrazione entrante ha ricevuto su questo progetto una presentazione, tramite un primo incontro con il progettista della strada, in data 16 luglio scorso, cioè sette giorni dopo la presentazione dell’interpellanza al protocollo. Volendo comunque rispondere alle questioni esplicitate nell’interpellanza possiamo dichiarare che: Quesito nr. 1: no, il tracciato non è stato modificato e, quesito nr.2, non sono stati posti in essere atti formali in tal senso.

A seguito di ciò decadono le questioni nr.3 e 4 in quanto non sono state poste particolari ragioni in merito all’opera né abbiamo subito “pressioni” da privati. Privati che hanno preferito, liberamente, porre la questione al gruppo Premana centrodestra e non alla giunta comunale.

La situazione dei nullaosta è la stessa di quella lasciata dall’amministrazione precedente e quesito nr.6, l’intenzione dell’amministrazione sarà quella di applicare, al momento dell’appalto, la normativa vigente e opportuna per garantire la maggior trasparenza e il maggior risparmio possibile."

INTERPELLANZA NUMERO 5: FONDAZIONE PREMANA

Il giorno 6 giugno 2014 il “Comitato Fondazione Premana 2030” inviava al sindaco Nicola Fazzini e, per conoscenza , al gruppo Premana centrodestra la lettera allegata (cliccate qui)

Intende il Sig Sindaco, dopo 30 giorni, dare risposta scritta al Comitato Promotore di Fondazione Premana, oppure ritiene che 13 Aziende per 65.500 euro e 6 Associazioni per 6.000 euro, di disponibilità dichiarata di contribuire al Progetto, non meritino una risposta ?

RISPOSTA DEL SINDACO NICOLA FAZZINI

"Il sindaco e l’amministrazione intendono dare risposta al comitato promotore. Meritano una risposta così come la meritano le questioni poste da parte di tutti i cittadini, ma il criterio di precedenza per l’ottenimento di risposte riteniamo non debba essere misurato in base a mere questioni economiche ma anche e soprattutto in base a precedenze, urgenze ed alle necessità di tutti."

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO