PRATO SAN PIETRO: PARLANO I PROPRIETARI DI QUEI VASI IN PIAZZA DEL CAMPANILE



Torna d’attualità la questione, sollevata da una nostra lettrice brianzola,  dei vasi da fiore senza fiori nei pressi del campanile di Prato San Pietro. La signora, in una missiva, affermava che “proprio in mezzo al piazzale si trovano dei vasi che versano in uno stato pietoso. Innanzitutto sono privi di fiori, poi sono rotti e anche pericolosi”.  Ci hanno contattato direttamente i proprietari di quei vasi, Aldo e Lina Acquistapace, originari di Prato San Pietro ma attualmente residenti nel milanese, spiegandoci i motivi per cui sono collocati lì e la loro utilità.

Ecco ciò che ci hanno raccontato.

Ringraziamo la signora che ha scritto la lettera riguardo ai vasi in piazza del campanile a Prato San Pietro, in quanto ci dà  la possibilità di spiegare il motivo per cui i vasi sono in quella posizione e in quello stato. Per prima cosa teniamo a precisare che i vasi non sono su suolo pubblico ma su lotto privato di proprietà della nostra famiglia (mappale numero 1348), e sono stati posizionati per creare un passaggio di accesso in una zona spesso e volentieri soggetta a parcheggio selvaggio e sconsiderato. Senza quei vasi è quindi impossibile parcheggiare a casa nostra.
In origine i vasi dovevano essere in terra  e contenere fiori e piante decorative;  purtroppo tali vasi sono stati rubati, distrutti o buttati nella vicina Valle dei Mulini, atti regolarmente denunciati ai Carabinieri,  per cui siamo stati costretti a posizionare gli attuali recipienti, anche se purtroppo meno belli a vedersi. 

La Signora che scrive la lettera si dimentica di sottolineare come, in una proprietà privata, ci sia spesso, ed in orari simili, un fuoristrada parcheggiato davanti al nostro box che ci impedisce il normale transito.

Vogliamo sottolineare anche di aver subito in passato dei danneggiamenti alla saracinesca, ritrovandola rovinata ed annerita da fumo d’auto. Anche in questo caso esistono denunce ai Carabinieri.
Confermiamo quanto scritto da un lettore di Valsassinanews su Facebook per quanto riguarda i cocci che si vedono nelle foto pubblicate: qualcuno, dopo l’articolo, si è preoccupato di spostarli dal suolo pubblico a quello privato. Purtroppo per problemi personali non abbiamo ancora potuto visionare le telecamere di sicurezza da noi installate: lo faremo presto e, con tutta la famiglia, decideremo se prendere provvedimenti a riguardo.

Precisiamo che tra la nostra famiglia e i proprietari a noi confinanti è in corso una trattativa, consolidata ed in fase di conclusione, per arrivare ad accordi pacifici di convivenza.”
 
 
Da sottolineare che molti lettori di Prato San Pietro hanno voluto dire la loro su Facebook, schierandosi dalla parte della famiglia di Aldo e Lina Acquistapace.
 
 
Sotto le foto dei danni, recenti e non, arrecati ai vasi ed alla saracinesca degli Acquistapace
 
 
 
 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2014
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031